fiOrdivanilla | il Senso del Gusto: Biscolatte (al profumo di anice)

mercoledì 27 gennaio 2010

Biscolatte (al profumo di anice)

E’ che questi biscotti si stanno evolvendo, propagando, divulgando, diffondendo! Tutto per merito di Paolina che ce li ha presentati tramite il forum di gennarino.

Manuela Viel 2010 | © all right reserved

Io sono difficile in quanto a biscotti. Devono avere alcune caratteristiche per piacermi. Prima tra tutte quando si inzuppano non devono 'cedere’ immediatamente! Se fanno così, li odio. Perché? Semplice: ci sono tipi e tipi di biscotti. Alcuni tipi di biscotti sono stronzi dispettosi: questa tipologia di biscotto cade giusto giusto a metà strada tra la tazza e la bocca. Stiamo portando la nostra mano con fare lento e delicato verso la nostra bocca, già aperta e pronta ad accogliere quella metà biscotto inzuppata. Superiamo l'area-tazza, la mano adagio avanza verso la bocca, i nostri occhi tendono ad incrociarsi per seguire il biscotto che si avvicina. Ed è proprio in quel preciso istante, nel momento in cui la nostra testa si avvicina con un istintivo movimento verso il biscotto pensando di prenderlo in tempo... è proprio allora che il biscotto cede inesorabilmente! E splash sui pantaloni (scrivetemi un suono migliore, vi prego, non sono brava con le onomatopee). Peggio, un quarto si spatascia sul tavolo mentre l’altro quarto si spiaccica tra il bordo del tavolo e la maglietta perché, naturalmente, nell’intento di non far cadere nulla per terra, ci avviciniamo istintivamente al tavolo finendo per schiacciare il biscotto.
Nel miglior peggiore dei casi invece, il biscotto cede subito una volta ripreso dall’inzuppo, ricadendo subito nella tazza e schizzando goccioloni di latte qua e là. In ogni caso, il biscotto  ti lascia con un pezzo poltiglioso e naufrago che ci si accinge a recuperare con un cucchiaio.  Oppure, peggio, si disperde nella tazza senza possibilità di recupero.

Beh, i Biscolatte invece questi biscotti invece sono tutta un’altra cosa. Questi sono I biscotti da inzuppo per eccellenza. Cos’hanno di tanto speciale? Voi li prendete, li intingete nel latte caldo per esempio, li tenete a inzuppare anche per 5, 10 secondi. Li estraete dalla vostra tazza e attendete ancora qualche secondo prima di mangiarli. La prova assaggio sarà un momento di immenso piacere, ve l’assicuro.
Vogliamo parlare del profumo? No, non ve ne parlo, provateli voi :)

La ricetta prevedeva sciroppo di glucosio in polvere ma io ho pensato di sostituirlo con del miele.
La ricetta prevedeva la panna, ma ho pensato bene di sostituirla con il latte.
La ricetta non li prevedeva, ma io ho aggiunto semini di anice che si sono rivelati un vero “preziosismo”, così come i semini di finocchio nel Cake Mille e Una Notte.

Per il resto tutto più o meno uguale, per alcune cose ho seguito gli ingredienti usati da Paoletta, siccome sono capitata sui suoi “Biscolatte di Paolina” non trovando quella “originale”  sul forum di gennarino: anziché uova intere e lievito chimico, ha usato 1 uovo e 1 tuorlo, lievito e ammoniaca.

Riporto la ricetta originale e tra parentesi le mie sostituzioni

Biscolatte al profumo di anice

Ingredienti

485 gr di farina 180W (io una farina normale 00)
200 gr di zucchero semolato
200 gr di burro
65 gr di amido di riso (io meizena e mi pare anche un po’ di fecola)
85 gr di uova intere (io 1 uovo e 1 tuorlo come Paoletta)
40 gr di panna (io 45/50gr di latte)
20 gr di sciroppo di glucosio in polvere (io 2 cucchiai di miele)
2 gr di sale, un bel po’ di prese di semini di anice (a seconda che volete solo un leggero sentore oppure più marcato gusto)
4 gr di lievito chimico (io 3 gr di backing powder + 1gr di ammoniaca)*
1 baccello di vaniglia *l’ammoniaca non rilascia alcun sapore se usata in piccolissime quantità. Serve soprattutto per mantenere i biscotti più a lungo e dargli una particolare friabilità.

Preparazione della ricetta

Impastare il burro morbido con lo zucchero e il miele, unite le uova, il latte, il sale e i semini del baccello di vaniglia. Incorporate la farina setacciata con l’amido (o fecola o altro) ed il lievito.
Lasciate riposare l'impasto in frigorifero per 30 minuti, quindi stendetelo allo spessore di 1cm e mezzo o anche poco più. Nel frattempo che preriscaldate il forno a 180 °C, coppate dei dischetti o altra forma e poi anellini all’interno con un coppa pasta più piccolo (io ho usato un tappino dell’aceto spray perché era la più piccola forma di cui disponevo).
Disponeteli su una teglia ricoperta con carta da forno e infornate. Portate la temperatura a 170 °C (ma anche 180 °C va bene) e face cuocere per 20/25 minuti o fino a che non cominceranno a colorarsi in superficie.
Sfornate, lasciate raffreddare e fate la prova inzuppo!

Conservateli in scatole di latta.


Articoli correlati per categorie



Stampa il post

55 semini di vaniglia:

Rosmarina ha detto...

Per l'onomatopea: "ptchack", decisamente! Questa fu inventata dalla mia migliore amica, mentre scrivevamo con gli amici il copione del teatro del grest (gruppi estivi) qualche anno fa. Originariamente era il suono di un uccellino che dal tetto si spataccicava a terra (sembra truculenta per essere una scena di teatro indirizzata a bambini, ma i ragazzini hanno un'animella sadica e hanno riso un sacco. Poi, c'è da dire, l'uccellino era proprio uno str... strozzopitozzo. Infine, cadeva al di là del palco, quindi non era troppo impressionante. In ogni caso, tutto ciò non c'entra niente.).
TI-APPOGGIO-SU-TUTTA-LA-LINEA riguardo ai biscotti STROZZAPITOCCHI!!!!!! Li ODIO! E' per questo che di mattina, anche quando non ero a dieta, non mangio biscotti nel latte da anni. Molto meglio inzupparli nello yogurt, che lì non c'è rischio che si spatascino. Certo, è un po' schizofrenico inzuppare i biscotti nello yogurt, essendo lo yogurt nato per fondersi con i deliziosi croccantissimi cereali Kell'ogg's Extra (non sono pagata dalla Kellogg's). Infatti, per non fare brutta figura, nello yogurt ci infilo sia cereali che biscotti. Quando non sono a dieta, chiaro.
Quindi è da un'età in cui le azioni maldestre erano ancora tollerate e guardate con tenerezza che non sono vittima di disastrosi crolli di biscotti bagnaticci sul tavolol sul pavimento o sul pigiama - al massimo, gocce di yogurt grosse quanto scodelle che maculano un'area di 50 cm. attorno alla mia postazione della colazione. Questo sì, alquanto spesso. E, dato che non son più nel'età in cui i gesti maldestri sono visti con benevolenza, sono dunque felice di svegliarmi sempre tardi e fare colazione in solitudine, immersa fino all'avambraccio nel mio yogurt che non mi tradisce mai e non pensa nemmeno lontanamente di fagocitarsi i miei biscotti.
Accantonati momentaneamente gli scleri, detti scleri non impediscono che una ricetta di biscotti solidi ed affidabili, che potrebbero, forse, riconciliarmi col latte caldo, mi attiri irrimediabilmente. Difatti, di solito ovvio alla morbidezza dei biscotti (soprattutto quelli fatti in casa spesso sono mollacchissimiiiii!! Almeno quelli confezionati nelle loro brave scatoline un po' di seccume l'hanno acquisito) cuocendoli per tempi spropositati, o cuocendoli e poi tostandoli in funzione grill (!). I biscotti di Paola paiono più sensati.
Che poi, è la Paola che su Facebook pubblica di quei manicaretti!! Sarebbe ben ora che si aprisse un blog, no? Farò pressioni in questo senso, le foto tue e quelle sue su Gennarino mi fanno troppa gola!

...Bello davvero tornare ai nostri logorroici commenti :)
Un baciouuuunn

Betty ha detto...

ma questi sono proprio le macine!!!
dai su di la verità: li hai presi dalla confezione e fotografati! :-P scherzooooo...
Bravissima, immagino che profumino si sia diffuso in giro per casa, adoro il profumo dell'anice!
baciiii e buona serata.

Morena ha detto...

Sto vedendo questi Biscolatte in vari blog e mi sto convincendo sempre più di provarli...ti sono venuti proprio bene..e mi incuriosisce l'aggiunta di anice...
e se poi ci mettiamo il racconto dell'inzuppo proprio non si possono tralasciare!!

Babs ha detto...

voglio una tazza di latte caldo e tanti tanti biscolatte!!!! grazie :-) magari adesso che ho un freddooooooooo

marsettina ha detto...

sono splendidi1

lise.charmel ha detto...

ahahah, la storia del biscotto str... mi ha fatto sganasciare. be', ho proprio voglia di fare biscotti in questi giorni e il latte in casa non manca... mi sa che copio e incollo!

Mary ha detto...

buoni da inzuppare !

Sapori dei Sassi ha detto...

Anche tu i buonissimi biscolatte di Paolina...devo trovare assolutamente un po' di tempo per farli...
Manu, ma...quant'ammoniaca hai messo? leggo male io o c'è scritto solo " gr di ammoniaca" senza numero? ;)
Ma l'odore dell'anice è forte?

Piesse:voglio una tua ricetta per il contest! ;)

Angela
http://blog.saporideisassi.it

Micaela ha detto...

buonissimi!!! proverò anche questi!!! un bacione

paolaotto ha detto...

Ecco anch'io la penso esattamente così...ma fammi capire: questo biscotto inzuppato dà la stessa meravigliosa sensazione data dalle macine? Cioè sapore stupendo che assorbe come una spugna senza però cedere e schizzare il latte da ogni parte con la sua caduta in tazza e neppure si spappola in bocca? dimmi...su...dimmi....bacione super. Paola

Forchettina Irriverente ha detto...

Sembrano perfetti .. se poi superano la prova inzuppo (che credici .. disturba tutti quando succedono i piccoli disastri), allora li devo provare anche io !!!Devo però sostituire l'anice con qualcosa d'altro .... ma quello che mi interessa davvero è la loro consistenza !!! Grazie per la gustosa ispirazione che mi hai dato !!! Baci Manu

Federica ha detto...

fantastici!! complimenti!!

Fiordilatte ha detto...

mi hai praticamente convinta a provarli :D!
Vero che l'ammoniaca nei biscotti dà grandi soddisfazioni? Rimangono diversi e un pelo più fragranti.

Kafcia ha detto...

Se ti do il mio indirizzo me li spediresti a casa?

Grazie per la generosità :O)

Ciao ciao

crumpetsandco ha detto...

Ma pensa...giusto oggi ho preso la panna per far le macine versione sacchetto mulino bianco!
dopo proverò anche queste magari....mi piace l'anice!:)

ciao
Terry

Eka ha detto...

Stupendi!!! Mi è venuta voglia di latte e biscotti (..non quelli str..i però!! hihihi ). Bellissima la descrizione del momento in cui il biscotto si sfracella sul tavolo, nell'esatto istante in cui già lo stai assaporando! ;D Li proverò sicuramente! Buona serata! Un bacione

SUNFLOWERS8 ha detto...

Anche io odio i biscostron..che ti cadono a tradimento nel latte (nel mio caso) e mi zozzanno irrimediabilmente vestiti e tovaglietta americana! per non parlare di quando provo a darli a mia figlia e cerco di insegnarle la "pucciata e fuga" ma non ci siamo ancora e la lavatrice ne è felice! Messi tra i preferiti da fare ^____^
Baci Manu, buona giornata
Sonia

Carolina ha detto...

Sarebbero stati perfetti stamani in una bella tazza di latte caldo... Invece niente! Uffa! :(
Non ho mai provato l'ammoniaca nei dolci. In tutta sincerità la cosa mi "spaventa" un filino... Ho sempre paura di un esito decisamente negativo...
Anche se ho visto che molti la usano senza difficoltà, come appunto Fiordilatte. Ci penserò...
Ti auguro una buona giornata!

La cuoca Pasticciona ha detto...

Spettacolari sono questi biscottoni.. da mangiare tutti inzuppati nel lattino...
Manu mi devi spiegare come fai a camcellare le paroline... baciotto

Onde99 ha detto...

E che dire dei biscotti ancora più bastardi, che, invece, non si inzuppano manco a tenerli a mollo tutta la mattina? Per chi ama il latte freddo è un problema anche questo... Questi, invece, sembrano perfetti, della consistenza e dello spessore giusto per garantirsi una bella colazione!

Onde99 ha detto...

NB: la tua macchina per la pasta è stupenda e ti do ragione, gli attrezzi da cucina del LIDL sono validissimi!

Claudia ha detto...

Wow... mi sembrano bellisimi.. e sicuro buoni.. Una bella zuppetta nel latte ci starebbe propio bene ora!! smack!!!!de

Dodò ha detto...

Dopo una descrizione così non si puo' non provarli! Anche perchè ci siamo riconusciuti un po' tutti nella saga della bella addormentata appena sveglia e il bisctotto cattivo! E poi ho un altro buon motivo per odiare certi tipi di biscotti (in sostanza il 99% di quelli industriali): si sente sempre lo stesso aroma. ci hai fatto caso? possono essere alle mandorle o al cacao, bianchi o integrali, c'è sempre quel retrogusto di aroma/i non ben identificati!
Non vorrei disturbarti troppo x il mio problema di visualizzazione! se davvero non ti pesa, dove posso mandarti il codice? ti ringrazio davvero tanto!

dada ha detto...

Non voglio neanche provare a resistere al suo profumo e questa foto emana freschezza! Grazie, viene voglia di fare colazione a qualsiasi ora ;-)

La cuoca Pasticciona ha detto...

Tesoro ma che belli questi biscottini... altro che Macine... le chiamerò Macivanilla, ti piace?
Sei sempre spettacolare... bacione stella
mi spiegherai presto come si fa a cancellare le paroline? ;)

fantasie ha detto...

l'IMMAGINE VERITERIA E REALISTA DEI BISCOTTI STR... si ripete quasi ogni mattina a casa mia, ma moltiplicato per tre (perché li mangiano inzuppati i miei tre figli maschi!) se poi inzuppano pure quelli senza glutine è un disastro completo... allora meglio farli glleggiare in un cucchiaio con il latte e portarli così finoalla bocca... ma troppa fatica per loro... per cui ho tutta la cucina maculata!

*...Fabiana...* ha detto...

ciaoo....sei bravissima!! anche io ho aperto un blog....e sono tra i tuoi sostenitori..passa da me a lasciare un commento...una critica...e se ci scappa anche un complimento...sono una giovane cuoca...e ho tanta voglia di imparare!!...vieni a trovarmi!!...su www.spadelliamo.blogspot.com....siete tutti invitati!!...è anche un modo per fare amicizia!!..cosa c'è di più bello che mangiare con un amico??...bacio :O)

manuela e silvia ha detto...

Ciao! sono i biscotti preferiti di Silvia! ancora meglio se aromatizzati all'anice!! ce ne mandi un sacchettino?! ci sembrano buonissimi ed invitanti!!
un bacione

Dodò ha detto...

Forse sono riuscita a risolvere! grazie mille comunque per la disponibilità!

miciapallina ha detto...

Sono in ufficio, quindi la mia facciata è seria è composta mentre digito con aria mooolto professionale sulla mia tastiera...
Deeeeentro mi sto rotolando, scompisciando, ripiegando!!!!!
E siiiiiiiiiiiiiiiiii
E' cosiiiiiiiiii
Dannatissimi biscotti!
O non si inzuppano per nulla o ti aspettanto al varco per spatasciarti tutta!
siiiiiiiiiiiiiiiiiiiii
quindi, dopo aver letto, annuito (con aria seria e compunta) mi segno la ricetta con un serissimo "Copia Incolla" e li riproverò alla Gatteria!
Evvaiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii

Romy ha detto...

Finalmente un biscotto che non fa "Spatasc!" ( o "Splatt"...o "Plummete" che dir si voglia! ) Mi hai fatto troppo ridere....Ci mancavi FiOrdivanillina! Ti aspettavamo in gloria! E nessun ritorno più glorioso di questo, con una foto da copertina, con una ricettina golosissima! un bacione speciale a te che sei speciale! :-)

dolci a ...gogo!!! ha detto...

era da un po che nn leggevo nuovi aggiornamenti dal tuo blog ed eccomi accorrere subito...che te lo dico a fare questi biscolatte nn sono solo biscotti sono il paradiso delle golosita!!!troppo buoni,baci imma

LaGolosastra ha detto...

STANDINGOVATION!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
Io ho risolto il problema. Mi son fatta venire apposta l'intolleranza al lattosio, così non devo più inzuppare biscotti nel latte. Muhahahahah!

Tania ha detto...

Sono stupendi, come tutte le cose che fai! Io forse li farei senza anice ma credo sia un dettaglio non importante.
Tantissimi auguri al tuo meraviglioso blog FiOr!!!

Nanny ha detto...

Te ne ruberei volentieri qualcuno per tuffarlo a colazione nella mia bella tazza di cioccolato :P
Volevo chiederti se puoi contattarmi ,devo chiederti un informazione,ho dei problemi con il pc e non riesco ad aprire la mail per vedere l'indirizzo.
Ciao

dEleciouSly ha detto...

Ahahah! =)) ... mi hai fatto troppo sorridere! :D Sottoscrivo in toto tutta la descrizione del biscotto "str#nzo" e la mia più totale avversione nei suoi confronti! :D Questi toccherà farli! Credo entreranno di diritto in uno dei miei prossimi post su "I migliori biscotti assortiti parte 2ª"! ;)

Un bacione e buon weekend!

Ele :*

fiOrdivanilla ha detto...

grazie a tutti! vi dico, fidatevi ciecamente, questi biscotti sono la fine del mondo per l'inzuppo!! mo' continuo a farli perché mia mamma ne va matta, l'ultima volta (l'altro ieri) ho fatto un'altra infornata e li ho fatti con polvere di clementine e arancia! Sono venuti buonissimi!
@Ros ti rispondo con calma.. lo sai che noi facciamo i monologhi :D comunque mi hai fatto morire e ti dirò... sto ptchack passerà alla storia come il miglior suono dell'anno AHHAHAAHAHAHAH NON AVRESTI DOVUTOOOOOOOOOOOOOOOOOOO ahahahahahah e poi strozzapitocchi!!!!!!!!! ma tu mi farai morire dal ridere una volta o l'altra! dobbiamo scrivere un libro 'botta e risposta' sulle nostre cavolate! :DDD
:************

ptchack!! HHAHAHA


@Betty mi hai beccata, mannaggia! :D
@Morena, non aspettare ulteriormente! unisciti anche tu alla BiscolatteMania!:D
@lise.charmel se li provi poi voglio - pretendo!:) - il resoconto eh! :P
@Angela ahahahahahha no scusami avevo omesso involontariamente!! Mi si è disattivato per sbaglio il Bloc Num e così il grammo (1) non è uscito e non me ne sno accorta! Grazie d'avermelo detto! L'odore dell'anice non è forte affatto, proprio no! E' deliziosa, proprio perché non prevale. Io proverei anche con i semini di finocchio, per cui stravedo nei dolci (il pan dolce genovese per esempio è una bontà e il mio Cake Mille e una Notte pure! :D). Fidati, provali con l'anice.. gli ultimi che ho fatto comunque sono stati con polvere di clementine e arancia, altrettanto buonissimi! ... parteciperei ma mi sento principiante e il contest mi sembra 'importante'. In più non son obrava a fotografare piatti di pasta, giuro! :(

@Paolaotto esattamente!:) anzi, meglio :D meglio perché alla fine sai di averli fatti tu quei biscotti quindi ti stupisci che possano davvero essere come quelli originali! Con la consapevolezza di poterne cambiare aroma/gusto/sapore...! E... si, sapore stupendo quindi, e di quella consistenza tale che se ne metti due o tre in una tazza assorbono come una spugna tanto da non lasciarti più latte o thè nella tazza stessa :D ahahahah secndo me se li lasci lì va a finire così! :D ieri facevo ancora le prove nella tazza di caffè di mia mamma... ahahha "mamma spetta non mangiarlo subito.. spetta ancora, senti tra poco com'è buono e morbido, vedi che non cade?" AHAHAH giuro! Lei rideva :D però poi "hm! è vero Manu, è buonissimo" e sul serio, non si spappola in bocca, rimane morbido ma quasi ancora croccante! E' incredibile!!

fiOrdivanilla ha detto...

@Manu! Sostituiscila pure oppure omettila proprio! infatti quelli Original non hanno mica nulla :) però è divertente poter ottenere le macine perfette (no, I BISCOLATTE! ;p) al sapore che si vuole! Persino al cacao, sostituendolo ad un cucchiaino di farina, secondo me è fattibilissimo! anzi i prossimi li faccio arancia e cacao, mettendo come arancia la polvere di cui ho ormai accumulato 2 vasi ermetici (ikea:) e con cui ho proprio fatto gli ultimi (senza cacao). Buonissimi! sempre! :)
@Fior assolutamente! Nei prodotti "secchi" mi sa che comincerò ad usarla di più! Ho fatto un po' di discorsi al riguardo con Ele e... si, si, è da provare più spesso! pur sempre in piccole quantità..! :)
@Kafcia puoi contarci! dammelo in privato eh? :D
@Terry meno maleeeeeeeee a qualcuno allora l'anice gli piace!! :)
@Erika, dannati biCCotti strrrr**** :D provali provalii :)
@Soniaa siamo in due (anzi, diecimila mi sa:D) ad odiarli quei biscotti strrBIIIIP ahahhaha mi hai fatto dolcemente sorridere, ti immagino che gli insegni il 'puccia e via!' ossia 'puccia e fuga':D e loro.. nada..:D provali e non avrai più lavaggi in più da fare ;P
@Caro di che ti preoccupi! te li mando io! :D però non arriverebbero cmq in tempo mi sa ;P nessuna paura con l'ammoniaca, fidatil E poi.. 1gr non si sente neanche! Alcune ricette ne prevedono molta di più e allora l'odore sì che si espande per la cucina ma è solo odore.. perché poi scompare nel sapore, te l'assicuro! In più, ha dei vantaggi enormi usare l'ammoniaca sai? se ne vuoi sapere di più ti dico volentieri :)
@Vale tesoro.. non capito .. a cancelllare le paroline ? O_o eheheh spiega spiega!

@Fior assolutamente! Nei prodotti "secchi" mi sa che comincerò ad usarla di più! Ho fatto un po' di discorsi al riguardo con Ele e... si, si, è da provare più spesso! pur sempre in piccole quantità..! :)
@Kafcia puoi contarci! dammelo in privato eh? :D
@Terry meno maleeeeeeeee a qualcuno allora l'anice gli piace!! :)
@Erika, dannati biCCotti strrrr**** :D provali provalii :)
@Soniaa siamo in due (anzi, diecimila mi sa:D) ad odiarli quei biscotti strrBIIIIP ahahhaha mi hai fatto dolcemente sorridere, ti immagino che gli insegni il 'puccia e via!' ossia 'puccia e fuga':D e loro.. nada..:D provali e non avrai più lavaggi in più da fare ;P

fiOrdivanilla ha detto...

@Caro di che ti preoccupi! te li mando io! :D però non arriverebbero cmq in tempo mi sa ;P nessuna paura con l'ammoniaca, fidatil E poi.. 1gr non si sente neanche! Alcune ricette ne prevedono molta di più e allora l'odore sì che si espande per la cucina ma è solo odore.. perché poi scompare nel sapore, te l'assicuro! In più, ha dei vantaggi enormi usare l'ammoniaca sai? se ne vuoi sapere di più ti dico volentieri :)
@Vale tesoro.. non capito .. a cancelllare le paroline ? O_o eheheh spiega spiega!
@Ondina hai detto bene!! ho tralasciato la categoria perdonami! ma ci volevi tu, grazie di cuore! :D ce ne sono alcuni che sul serio, manco a spruzzarli con l'estintore si inzuppano! ahahha per chi ama il latte freddoo.. hm... lo scalda, puccia i biscotti, allunga il latte con dell'altro latte freddo oppure lo fa freddare ahahahah facile no!? ;P giuro Ondina, provali perché sono fantastici, sensazionali. Macchina per la pasta provata!! ... neanche a dirlo.. E' BELLISSIMA!!! Tu già ce l'hai per caso?? Sennò tantissimo!
@Dodò eheheh la saga continua all'infinito, già già! Alla mattina c'è un po' di 'bella addormentata' in ognuo di noi, se si ha a che fare con il biscotto cattivo! :D hai ragionissimo caspita, hai troppo ragione!!!!!! hanno tutti lo stesso identico sapore!!!! che, principalmente, è: aroma chimico+burro. Questo è il sapore che prevale su tutto, qualunque gusto siano! Mi spiace averti risp in ritardo uff.. però te la sei cavata alla grande a quanto pare! Per altri problemi di html contattami sempre via mail ti raccomando>! :)

fiOrdivanilla ha detto...

@dADA brava NON devi resistere... cadi in tentazione senza rimorsi, perché questi biscotti sono unici nella loro semplicità! :) hanno un non so che di impareggiabile per la loro consistenza e soprattutto PER COME mantengono la consistenza! :)
@Valeeee tesoro, ti ho scritto anche sopra eh... volevo sapere cosa intendessi per 'cancellare le paroline'! :) e poi.. bellissimo il titolo, mi piace un sacco! Fossero mie mie mie le avrei soprannominate proprio così, Macivanilla.. troppo bello! :) aspetto tua risposta!
@Fantasie, ottimo modo di ovviare il problema... galleggiare col cucchiaio sotto e poi raccoglierlo! :DD però con queste non c'è alcun problema devi provarleeeeeeeee :)
@Fabiana ti leggo subitissimo stasera appena torno da Identità Golose, grzie per avermi segnalato il tuo nuovo blog e benvenuta in rete!! Sono felice di consocerti! :))
@miciapallina hahahaha mi hai fatto ridere!1 ti mmagino tantissimo a fare così, seria seria mentre dentro di te stai implodendo dal ridere!! :D copia/incolla ma soprattutto riproduci appena puoi!! promesso?? :)
@Romy azzeccatissimo, grazie!! Scelto Splatt! fa più effetto, sembra proprio abbinarsi bene al rumorino "splattoso" del biscotto! ahahah splattoso! :D grazie per l'attesa (dolce attesa? massì dai:) e grazie per la foto, mi fa piacerissimo che ti piaccia! Speciale sei tu cara Romy, grazie di cuore :*
@Imma ed eccomi quiiiiiiiiiiiiiii ed eccoti anche a te piuttosto, grazie per essere rimasta sincronizzata :D bacioni!
@Criii mannaggia a te, e scusa e col thé come la metti???????? :D aahahah
@Tania grazie, mi fa piacere il tuo augurio, perché sapevi da fb del suo primo compleanno:) è tenero tenero.. un anno di vita! :) grazie di tutto, un mega bacio!
@Nanny rubane anche più di uno dai!:)
@Ele dai non fare la timida, dì stro*** per esteso! ahahahah:D falli dai che poi mi dici se non ho ragione! :)) ma.. davvero o per modo di dire farai un post sui migliori biscotti assortiti!?!? dai mi prendi in giro.. :)

@a tutti quelli a cui non ho risposto direttamente, grazie grazie e ancora tante grazie! :)

Forchettina Irriverente ha detto...

Arancia e cacao mi sembra davvero una genialata (abbinamento divinamente perfetto) !!!
E' da tempo che non vado all'Ikea, me lo hai ricordato ... devo rimediare !! Ho giusto giusto rotto una tazza questa settimana !!!! Baci Manu

Lady B. ha detto...

assolutamente meravigliosi!Niente da dire:sono rimasta estasiata dal tuo blog davvero i miei più sinceri complimenti!
un abbraccio e passerò spesso

tartina ha detto...

manu, finalmente dei biscotti rispettosi! finalmente dei biscotti che non creano un tappo in gola (strozzapitocchi per la mari, "strozzoci" per la zona dove abito io. il nomignolo è eloquente!), finalmente dei biscotti che, come ha scritto ondina, non rimangono a galleggiare senza assorbire neanche una goccia di latte (il Titanic doveva essere fatto di quei biscotti lì. sai quanti problemi avrebbe evitato?!), finalmente dei biscotti "a modo"! e poi anche io adoro tutto ciò che è anicioso :D quindi approvati in pieno!

un bacio grande
*

fiOrdivanilla ha detto...

@Lady B ti ringrazio moltissimo, è un piacere averti qui, spero passerai presto davvero :)

@tartii :*** meno male anche a te piace il profumo anicioso! non siamo in tanti eh :\ pochi e speciali :DD
se li provi ne rimarrai entusiasta, fidati! :D

Gunther ha detto...

una vera sorpresa gradita questi biscotti

Alessandra ha detto...

hai perfettamente ragione, anche a me suscita una rabbia furiosa quando il biscotto cede all'inzuppamento. Infatti noi se biscotto dev'esser allora che sia solo "quello". Non ho mai pensato di poterli fare in casa, mi stai tentando, chissà magari mi convico ed uno di questi giorni li provo, solo ce ne vorrebbero na vagonata.....^-^. Un bacione e complimenti!!

carlotta ha detto...

Buoni!! perfetti da inzuppare! Ho scoperto da poco il tuo blog e lo sto spulciando voracemente! Complimenti, sia per le ricette che per le fotografie, bellissime! Passa dal mio se ti va! Baci!

Ramona ha detto...

Gran bel blog! Non posso che farti i miei complimenti! Brava non solo per le ricette ma anche per la grafica e le foto! Brava davvero
Se ti và vieni a sbirciare il mio blog!
http://farinalievitoefantasia.blogspot.com

Ylenia ha detto...

Ciao, vorrei invitarti a fare un salto nel mio blog per renderti partecipe di un'allegra "manifestazione" tra foodblogger che vorremmo organizzare!
Ci farebbe molto piacere anche conoscere la tua opinione!
Ti aspetto...un abbraccio
Ylenia
http://cioccolarte.blogspot.com/

fiOrdivanilla ha detto...

@ Gunther sono buoni buoni davvero! :)
@Alessandra, ma devi provarci assolutamente! Son certa che ti riusciranno, è davvero un semplice procedimento:)
@Carlotta grazie!! sei gentilissima!:)
@Ramona, Ylenia, grazie di essere passate, vi visito quanto prima! Ora sono un po' stanca per la notte insonne, ma recupererò, promesso! Grazie ancora:)

Rosmarina ha detto...

Tarti: "strozzapitocchi per la mari, "strozzoci" per la zona dove abito io." Huhuhu, esiste davvero una parola simile a "strozzapitocco"??
Figataaa
Dirò alla Elena che il suo Ptchack, dopo due anni di pausa, è finalmente tornato in auge! Anche quell'estate era diventato il suono "must" dell'intero grest... Di noi gruppo teatro (circa 10 persone), del resto degli animatori (60 persone) e anche dei bambini (indicativamente 200 bambini)!!
Hahahaaa :D

Monica - Un biscotto al giorno ha detto...

ma sei tornata finalmente!!
questi sono i biscotti-inzupposi per definizione! Quelli che non cedono subito al latte :)

fiOrdivanilla ha detto...

tesorino! So che tu sei l'esperta in fatto di biscotti ma... proprio ieri, quando sapevo già che li avrei fatti per insegnarli alla mia cuginetta, ho pensato a te! Pensavo che ti avrei voluto linkare la ricetta per farteli provare! Voglio sapere la tua opinione! Non è che ti andrebbe di farli? :) quando avrai tempo, naturalmente... :)

Anonimo ha detto...

Molto bello l'articolo!! Vi lascio un sito molto interessante di prodotti tipici calabresi > http://www.larofood.com, il sito è eccezionale e i prodotti devono esserlo altrettanto :D

fiOrdivanilla ha detto...

Caro Anonimo, "torno sul pezzo" soltanto ora, ovvero: torno sul blog dopo mesi e mesi e tornando per scrivere un articolo, pubblicato proprio questa mattina, leggo questo tuo e altri commenti lasciati in sospeso da tempo. Me ne dispiaccio!

Grazie per il complimento relativo all'articolo e grazie anche dell'utile (e gustoso:D) link che mi hai scritto.

A presto, mi auguro :)