fiOrdivanilla | il Senso del Gusto: Rose di pane con feta e zucchine (tanti auguri a Genny!)

lunedì 12 ottobre 2009

Rose di pane con feta e zucchine (tanti auguri a Genny!)

Questa dovevo scriverla assolutamente entro oggi. L’ho fatta ieri con l’intento di postarla in occasione del suo compleanno e allora con questo post voglio proprio augurare buon compleanno a Genny! Mi sembrava carino farle gli auguri così, in un modo un poco diverso, oltre a scriverle sulla bacheca di Facebook (anche se ho fatto pure quello eh, e con tanto di abbraccio Trudy:)… rifacendo una sua ricetta tra le ultime che ha postato. Ne ho guardate diverse (anche se le proverei tutte detto sinceramente), alla fine ho scelto questa, che mi aveva già ispirato moltissimo. Lei l’ha chiamata in un modo che rende poco onore a queste meravigliose ‘rose’ e io gli ho conferito un poco più di valore al titolo... e se lo meritano proprio! Sono ottime, soffici, croccanti fuori, morbidissime dentro...
L’ho modificata leggermente, ma
la dedico a te Genny, auguri di buon compleanno : )
Rose di pane con feta e zucchine - image © Manuela Viel Rose di pane con feta e zucchine
Ingredienti per riempire una teglia da circa 23/24 cm
per la pasta
6 gr lievito di birra
1/2 cucchiaino di zucchero (o miele o malto)
1 cucchiaino di sale
250 gr di farina 0
135 gr acqua
un cucchiaio d'olio
*
il ripieno
2 zucchine piccole (o una grande)
1 peperoncino secco (con tutti i suoi semini, sì!)
uno spicchio d'aglio
1 fetta di feta (circa 60gr ma se volete anche di più, o di meno)
6 rametti di timo fresco (lavati e asciugati)
2 cipollotti rossi (anche un abbondante pezzo della parte verde)
grana grattugiato

Tagliate a julienne le zucchine insieme all'aglio e al peperoncino (io ho usato il robot da cucina con l'adattatore per-julienne mettendo l'aglio e il peperoncino in mezzo ad una zucchina tagliata a metà per qualche cm, così da tagliare tutto insieme).
Dopo aver tagliato a julienne le zucchine mettetele in un canovaccio e coprirle premendo un po', in modo da asciugarle. Lasciarle da parte.

Sbriciolare il lievito in un bicchiere, unire lo zucchero e metà del totale di acqua. Mescolare con un cucchiaino e lasciare riposare 10-15 minuti.
Setacciare la farina e mescolare 1 cucchiaino di sale. Unirvi il lievito e a poco a poco l'altra acqua (solo quella necessaria, non è detto che serva tutta) per avere un impasto morbido e omogeneo. Lavorare a lungo l'impasto e con forza.
Formare una palla e praticare un taglio a croce. Metterla in una terrina leggermente unta d'olio e ungere appena appena anche la superficie della pasta, per evitare che si secchi. Coprire con un canovaccio lasciare lievitare fino a quando avrà raddoppiato il suo volume, lontano da correnti d'aria (riponete in un forno o nel microonde con lo sportello chiuso). Ci vorrà circa un'ora o poco più.
Mentre lievita, mettere le zucchine in una ciotola e amalgamarle alla feta sbriciolata e ai cipollotti tagliati a rondelle sottili (con un buon pezzo anche della parte verde); salare, pepare, sfogliare il timo e aggiungerlo. Lasciare da parte, coperto.

Riprendere la pasta dopo la lievitazione e sgonfiarla lavorandola qualche minuto (questo serve a far riprendere poi la lievitazione). Stenderla bene in un rettangolo con un matterello (io con le mani proprio non ce la facevo a stenderla!!) spolverare abbondantemente con del grana, mettere le zucchine sopra e stenderle bene su tutto il rettangolo. Arrotolare la pasta e chiudetela bene (ossia, fate dei pizzicotti laddove si “chiude” la pasta, così da sigillare bene il 'salsicciotto').
Tagliare con un coltello ben affilato delle girelle abbastanza spesse e metterle in una teglia rotonda dal diametro di 24 cm, ricoperta di carta da forno. Disporre le rotelle distanziate le une dalle altre di mezzo cm circa o meno.
Lasciar lievitare un’altra oretta scarsa (anche mezzora andrebbe bene, basta che le rose siano ben lievitate e che siano, quindi, “attaccate” le une alle altre). Portare il forno a 180 gradi; intanto versare il cucchiaio d’olio sulle rose ben gonfie e spolverare ancora con del grana.
Infornare per 30 minuti più altri 5 minuti finali con il grill.

Che dire… semplicemente favolose. Mi sono piaciute da matti.. A me e anche alle altre donnine (mamma e nonna:)! squisita.. e poi, ha un effetto estetico bellissimo. Fa un figurone.
La cosa bella è anche il fatto di non doverla tagliare a fette come una torta… basta seguire la forma tonda di ogni “rosa” per servine una o più ad ognuno. Il sapore e la morbidezza del pane appena sfornato, con questo delizioso ripieno (o anche altro con cui il pane caldo ben si addice), non può che soddisfare davvero ogni palato.


e anche con questa ricetta.. partecipo alla raccolta di Laura di Profumo di Libri e Cannella: ricette con la feta
image


Articoli correlati per categorie



Stampa il post

37 semini di vaniglia:

:: Anemone :: ha detto...

Sei dolcissima, io l'ho sempre pensato, sì..

AUGURI A GENNY ANCHE DA PARTE MIA!!

Genny ha detto...

Che dire ...grazie!!!non credevo di meritare tanto....e tu queste rose le hai assolutamente rese eleganti e ancora più in teressanti!!

Mimmi ha detto...

Che bello questo bouquet di rose!
Sai che profumo per tutta casa, me lo posso ben immaginare, mmmhmmmhhh
Buona serata, Mik

Giò ha detto...

che bel regalo x genny!!
sì..è proprio così che ti immagino, pronta a questi inaspettati piccoli-grandi slanci di affetto.

Federica ha detto...

che bella questa torta!! complimenti!

Konstantina ha detto...

Tanti auguri alla nostra carissima Genny allora e complimenti a te Manu non solo per la realizzazione delle rose di pane, ma anche per il dolcissimo pensiero che hai avuto!
Un bacio a tutte e due!!

LibrieCannella ha detto...

Che bontà!! Io ne avevo fatta una simile a Pasqua ripiena di spinaci, fontina (mi pare) e prosciutto...ma questa mi intriga di più!! Tolgo solo il peperoncino :P

Carolina ha detto...

Che cara che sei... Sì, proprio cara. :)
Complimenti per la torta, è davvero ben fatta.
Un bacio.

Morena ha detto...

beh, l'aspetto è delizioso e sono sicura anche il sapore..!!!Brava!!
Auguri a genny allora!!

lenny ha detto...

Adoro la torta di rose salata e mi piace cambiare la farcia a seconda delle esigenze o dell'ispirazione del momento.
Non potevi scegliere un omaggio floreale più significativo per fare gli auguri alla nostra cara Genny :))

furfecchia ha detto...

genny è fortunata un post così per il compleanno è veramente un bel regalo! auguri anche da parte mia Genny!
Ma la pasta madre non l'hai usata???

Cindystar ha detto...

mi unisco agli auguri e assaporo questa bella ricettina, sia originale che con varianti!

Tania ha detto...

Che meraviglia Manu e che bel pensiero che hai avuto per Genny (corro a farle gli auguri), sei dolcissima!

dada ha detto...

Sono bellissime e l'idea della feta le fa' viaggiare. Sei sempre adorabile hai reso un bel omaggio :-) Buona serata

Albertone ha detto...

Che bellissimo pensiero. E che bellissime rose.
Se posso, ti rubo l'idea: le mie colleghe si lamentano che porto solo cose dolci, con un sacco di calorie... pfff
Provo con questa delizia salata, vediamo che dicono ;)
Alberto

Marta ha detto...

anche la tua torta è bellissima!
tanti auguri Genny!

Saretta ha detto...

E' un vero capolavoro Manuela!!!
Davvero un bllissimo regalo di compleanno!
bacione

LaGolosastra ha detto...

posso avere una tortina così anche al mio compleanno? Ti preeeeeego...

Auguri anche da parte mia!

Onde99 ha detto...

Che dire? Hai avuto veramente un pensiero gentilissimo nei confronti della festeggiata, ma anche nei nostri, mettendoci a parte di questa deliziosa ricetta... Come ti dicevo giorni fa, non amo le zucchine, ma l'idea è comunque molto scenografica, con un pane/torta così si rischia di fare veramente bella figura!

manu e silvia ha detto...

ahi avuto prorpio un bel pensiero! ci uniamoa nceh noi algi auguri per Genny!
buonissime queste roselline di pane! la ceta cci paice troppo e con le zucchine ci sta una favola, poi aromatizzata al punto giusto...insomma, perfette!
bacioni

il_cercat0re ha detto...

si è vero hanno proprio una bellissima presenza!! complimenti :-)

dolci a ...gogo!!! ha detto...

adoro le torte salata tesoro questa è deliziosa!!!!!!!copio subito:-)baci imma

eppifemili ha detto...

la ricetta deve essere buona...ma anche la foto mica scherza!!

marsettina ha detto...

che rose splendide1|

Claudia ha detto...

Che carina sei stata! la tua amica sarà rimasta felicissima!!! Auguroni a Genny allora!!!! Ottime ste rose di pane.. e belle anche a guardarle!! baci baci .-)

Elisakitty's Kitchen ha detto...

Che pensiero carino! E che delizia questa preparazione...
Sai che io la torta di rose non l'ho mai fatta e la versione salata mi ispira tantissimo.
Bacioni

i dolci di laura ha detto...

che bel pensiero e che sfiziosità!

Milla ha detto...

Buonissima questa rosa salata, bella anche a vedersi, la segno!a presto

Lory ha detto...

Grazie grazie grazie per il tuo aiuto!!!!

salsadisapa ha detto...

è veramente una gran sciccheria, e dev'essere buonissima! mai fatta una torta di rose in vita mia, né dolce né salata... vegggonga pe mme :-|

fiOrdivanilla ha detto...

macché vergogna a te!! ma sai quante cose non ho fatto io!? sono io che devo vergognarmi.. non ti immagini quanto!! allora facciamo un accordo? io faccio qualche ricetta tua che non ho mai fatto (come alimento proprio) e tu fai la torta di rose! eh? che ne dici?

Elga ha detto...

Queste girelle fanno veramente onore a Genny e sei stata molto carina a prepararle e offrirgliele per il compleanno! Non riesco a commentare nel post qui sopra del pane, ma aspetto la ricetta con ansia!

fiOrdivanilla ha detto...

grazie Elga!!
ah si, i commenti li ho disabilitati in attesa di mettere la ricetta :) quindi torni presto, vero?? :)
bacioni e buona giornata!

fiOrdivanilla ha detto...

@tutti: GRAZIE PER gli auguri che avete lasciato a Genny, mi fa molto piacere che sia stata "festeggiata" anche da parte vostra!
Eppoooi.. grazie per l'apprezzamento della torta, che a mia volta rigiro a Genny ovviamente :)

Mariù ha detto...

E' incredibilmente bella, non ho parole.
Tanti auguri Genny!!!
m.

Tibia ha detto...

Dopo un po' di latitanza torno nelle tue pagine e come sempre non deludi mai! Adesso devo rifarmi del tempo perduto e leggermi tutte le ricette che mi sono persa... Ti auguro una bellissima domenica :)

Valérie ha detto...

MI piace molto con le zucchine !!! j'ai justement beaucoup de zucchine du potager alors je ne manquerai pas de tester
Bacio @ presto
Valérie