fiOrdivanilla | il Senso del Gusto: Lasagnetta alla crema di zucca

venerdì 27 febbraio 2009

Lasagnetta alla crema di zucca

Sono più per i dolci che per i salati, lo avrete notato in quanto dall'inizio di questo blog fino ad ora non ho fatto altro! In realtà piatti "salati" ne faccio, solo che non mi interessa postarne le ricette, non solo: li faccio quasi sempre la sera (per la mia mamma) e di sera si sa, fare fotografie decenti è una tragedia... quindi ci rinuncio (almeno fino a quando non comprerò un bel flash da integrare alla mia reflex).

Ieri cercavo in rete una ricetta originale per fare le lasagne... Originale perché innanzitutto sarebbe stata la mia .. prima volta. Ebbene si, mi vedo costretta ad ammetterlo... non ho mai fatto le lasagne in vita mia. Meravigliati? Dai non mi direte che non c'è nessuno tra di voi che ha la mia stessa lacuna!? (se così fosse, non ditemelo, vi prego, così mi consolo). 
©ManuelaViel  
Comunque, dicevo. Cercando in rete qualche ricetta per fare le lasagne, che fosse originale e che non includesse la solita accoppiata burro&besciamella (per carità, nulla contro eh), sono capitata sul sito del Cavoletto dove ho trovato la ricetta per le lasagne dei miei sogni e da cui ho preso ispirazione per le mie lasagnette in questione: devo dire che (foto a parte) essendo anche la mia... "prima volta", è venuta piuttosto bene! Una lasagnetta dal sapore delicato e molto, molto gustoso (e senza molti sensi di colpa, ammesso che qualcuno ne sia afflitto mangiando lasagne, come me ad esempio). Tra l'altro questa non ha la pretesa di essere una vera e propria lasagna, piuttosto una lasagnetta e infatti è così che ho preferito definirla, in quanto l'ho fatta solo a due strati (in tutto solo 4 rettangoli di sfoglia).

Ho imparato da questa esperienza
che le lasagne vanno passate al grill per non più di un paio di minuti (se il grill è già caldo). Infatti avevo appena finito di gratinare una teglia di verdure al forno; tolte queste, ho messo sotto il grill le lasagne... fino a quando ho sentito un certo profumino (buonissimo per carità...)... Al che mi sono precipitata disperata in cucina e ho immediatamente tolto la teglia... per fortuna il danno non è stato tanto grave da compromettere il sapore. Si era bruciacchiata leggermente.

Lasagnetta
Ingredienti

pasta sfoglia per lasagne (quantità varia, a seconda di quanti piani volete fare)
zucca 750g
carote 2
zucchine 2 (grandi)
cipolla 1
mozzarella di bufala affumicata 300g (o altra mozzarella oppure fontina, divino)
parmigiano q.b. (per ogni strato + una dose molto generosa per finire)
timo o maggiorana 1 cucchiaino
noce moscata
cipollotto 1 (o aglietto fresco, ma anche la parte più tenera del porro tagliata sottilissima va bene)
sale & pepe

Ecco questi sono le quantità che ho usato io, solo che la crema per la lasagna con queste quantità è risultata un po' troppo poca, tant'è che ho dovuto rastrellare a filo la crema su ogni strato per farmela bastare! Infatti all'ultimo strato ho aggiunto 3 cucchiaiate di pomodoro al basilico mescolate con la crema rimasta, che è comunque stata un' "aggiunta da ultimo minuto" gradita; il sugo quindi lo introdurrei quasi come ingrediente tra gli altri.

Quindi direi che le dosi di qualche verdura bisogna aumentarle. Qui, a questo punto, potete decidere voi se aumentare la dose di zucca (come farei io), di zucchine o di carote.

Cuocere al vapore la verdura: polpa di zucca, carote pulite e lavate, zucchine e cipolla. Quando le verdure saranno tenere, in una padella scaldare due cucchiai di olio d’oliva, aggiungere l’aglietto tritato (o quello che avete scelto di usare) poi le verdure, e ridurle a pezzettoni. Aggiungere poca acqua, lasciar cuocere ancora un po’ e poi poi passare metà delle verdure al mixer (o, ancora meglio, minipimer) e riversarle nella padella. Cuocere ancora, fino a far inspessire la crema. Condire con il timo (o maggiorana), noce moscata, sale e pepe.
©ManuelaViel       ©ManuelaViel
A seconda delle sfoglie che adoperate queste, seguendo le istruzioni di utilizzo, andranno scottate o meno. Le mie erano fresche, quindi non ho dovute scottarle. 
Seguire le indicazione per le proprie sfoglie e affettare molto sottilmente la mozzarella.
In una teglia da forno disporre un primo strato di crema di zucca, adagiarvi sopra la sfoglia, poi altra crema di zucca, mozzarella, parmigiano e sfoglia e se avete usato una teglia piccola può darsi che vi avanzi qualcosa, quindi se è abbastanza per un altro piano, fatelo!
Infine, aggiungere e mescolare bene qualche cucchiaio di pomodoro alla crema di zucca rimasta. Terminare quindi l’ultimo strato con questa crema, poi mozzarella e parmigiano (abbondante).
Infornare per 25 minuti a 180° (o comunque quando vedete che la superficie è ben cotta e quasi fa delle bolle), passare sotto il grill (ehm.. attenti) e… Il piatto è pronto.

Per non spatasciarla (ma questo è un problema mio di eccessiva precisione, perché mi piace servire le cose anche con un certo ordine e con una certa cura) l'ho tagliata in quadratoni con un coltello a seghette e aiutandomi persino con una forchetta... poi ho estratto i singoli quadratoni con l'apposita "paletta" da cucina.
 


Articoli correlati per categorie



Stampa il post

7 semini di vaniglia:

Carolina ha detto...

Ok... Sto per fare una confessione... Fino a poco tempo fa (facciamo un paio di settimane) non avevo mai fatto le lasagne neanche io... Ma perché avrei dovuto visto che la mia mamma le fa così buone?! La voglia è nata solo quando ho deciso quale sarebbe stato il tema del prossimo mese del mio blog. Allora, a quel punto per forza di cose mi sono decisa...
Purtroppo non vedo neanche l'ombra dei sensi di colpa quando mangio le lasagne! Non sono proprio afflitta da questa patologia...
La tua ricetta ha un aspetto fantastico, scommetto che erano buonissime! Il Cavoletto è una grande risorsa per tutti noi...
Buon fine settimana!

fantasie ha detto...

Proprio per questo fine settimana volevo fare le lasagne alla zucca, pensando di essere originale! Comunque farò tesoro dei tuoi commenti e probabilmente la prossima settimana la troverai sul mio blog.
Grazie per i suggerimenti

RealHibou ha detto...

Beh, a casa le lasagne le faccio in modo quasi tradizionale, ma SENZA FORMAGGIO, solo mozzarella, in compenso data la bravura della mia compagna in cucina mediorientale il ragù che uso nei vari strati è spostato sui sapori mediorientali ed il risultato fantastico....a parte questo post che non riguarda le lasagnette, mi piacerebbe mangiarle/assaggiarle in compagnia di Fiordivanilla, se me le fa senza formaggio

ღ Sara ღ ha detto...

CHE LIBIDINE!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

questo è un attentato a quest'ora!!!

Betty ha detto...

ciao, è laprima volta che passo di qua e devo dire che son rimasta positivamente colpita dalle tue preparazioni! complimenti davvero niente male!
Baci e a presto!
Betty

Mirtilla ha detto...

particolarissima,pero'l'assonanza di sapori mi piace tantissimo!!
buon week ;)

fiOrdivanilla ha detto...

Caro! Evviva, grazie per la confessione! Ti sono debitrice! :D
C'è una prima volta per tutto in cucina (per noi cuoche eheh).
Che tema tratterai esattamente, che tema che tema?? Dai non tenermi sulle spinee :(
ahhahhaah niente ombra dei sensi di colpa eh? "yuuuhuu.. dove sietee?" niente.
Hai proprio detto bene, Il Cavoletto ho notato essere una risorsa assai preziosa... fantastico il sito, le foto, la grafica, ma soprattutto le ricette sono sempre molto originali, talvolta sublimi.
Buon w.e. carissima! :)

Fantasie, facci sapere delle tue lasagne, ti raccomando!

Papà-gufo: promesso. Farò una teglia no-cheese solo per te (Ale e fratellino compresi ovviamente). Niente formaggio. Ah, non è che per caso vuoi assaggiare una mia.. cheesecake? :D

Sara ahahah meglio di un attentato terroristico almeno, no??

Betty allora ci conto che torni a trovarmi!;) (ora inizierò a vivisezionare anche il tuo blog ;P)

Mirtilla ti assicuro che il dolce della zucca con il formaggio sciolto è davvero buonissima. Ieri ho provato un'altra versione ed è venuta ancora meglio. Ingredienti uguali, ma diverso formaggio: un ripiano provola affumicata, sopra infine, secondo e ultimo piano (un po' come casa mia:D), scamorza affumicata... con un po' di formaggio grana per coprire gli spazi vuoti. Veramente buona. Prox volta vedrò di variare completamente e cambiare proprio ingredienti... già alla mia sola seconda volta delle lasagne, mi sono già appassionata e prevedo una sezione tutta dedicata! Spero sarà apprezzata!