fiOrdivanilla | il Senso del Gusto: Tondini di cioccolato (con ganache cremosa al miele)

martedì 24 febbraio 2009

Tondini di cioccolato (con ganache cremosa al miele)

Tempo fa sono approdata su questo blog e ho trovato la ricetta di biscottini adorabili. E’ stato amore sin da subito.
Alla vista di questi biscotti mi si sono illuminati gli occhi. Non potevo aspettare e così ho deciso di replicarli subito!
 

©ManuelaViel

Quanto a 'biscotti' sono di gusti assai difficili. I biscotti mi piacciono solo e soltanto se sono di particolare consistenza, tipo gli amaretti morbidi ecco.
Beh, questi biscotti non sono morbidi a tal punto ma sì, sono particolari, perché non diventano nemmeno duri. Assomigliano forse ai brownies, ci assomigliano molto direi. E addentando uno di questi biscottini ci si ritrova già con i denti immersi in una favolosa crema ganache al gusto di miele. Quasi vien voglia di mangiare tutto il contorno e poi il centro in una volta sola. Insomma, in qualunque modo vogliate assaporarli, scommetto che non vi deluderanno...  
©ManuelaViel

©ManuelaViel 
Per i biscotti

farina 120 g
cacao 60 g
sale di Cervia* 1 cucchiaino
(un cucchiaino scarso se usate
sale fine comune)
burro 115 g
zucchero 130 g +
tuorlo 1
panna fresca 1 cucchiaio
zucchero per "impanatura"

Per la ganache

panna 40 ml
miele 40 ml
cioccolato 60 g
burro 30 g

Preriscaldate il forno a 175 gradi. Setacciate farina, cacao e sale insieme. Con le fruste elettriche sbattete il burro con lo zucchero fino ad ottenere una crema morbida e spumosa. Aggiungete il tuorlo e il cucchiaio di panna fresca continuando ad amalgamare. Ora aggiungete il mix setacciato farina-sale-cacao e mescolate bene in modo che sia ben incorporato. Otterrete un composto bricioloso; a questo punto lavoratelo con le mani per renderlo una palla soda. Se non dovesse venire abbastanza soda da poter fare delle palline (come è successo a me, succede se si lavora a temperatura superiore ai 18 gradi) lasciate il composto nella ciotola e riponetela in frigo per 40 minuti circa.
Intanto preparate un piatto pieno di zucchero e foderate la teglia da forno di carta da forno (evviva i giri di parole). Prelevate un po' di impasto (un cucchiaino circa) rotolatelo tra i palmi della mano per farne una pallina; rotolatela nello zucchero e posatela sulla piastra schiacciando l i e v e m e n t e (NON tanto, altrimenti durante la cottura il biscotto si "estende" troppo).
Riempite così la piastra, ponendo le palline a 2-3 cm di distanza le une dalle altre. Affondate la punta del manico di un cucchiaio di legno in mezzo ad ogni biscotto per fare una rientranza abbastanza profonda ma senza bucare il biscotto (o più rusticamente potete usare.. il vostro pollice!). Infornate per 10 minuti.
Prelevate la teglia dal forno e se alcune rientranze hanno perso definizione premete leggermente mentre sono ancora caldi. Dopo una quindicina di minuti potete levarli dalla teglia e metterli su una gratella a raffreddare.

E ora passiamo alla preparazione della ganache: tritate il cioccolato finemente (io uso sempre il mio solito metodo per tritarlo: il mixer! Finché le lame avran vita...); fate scaldare la panna insieme al miele su fuoco dolce, unite il cioccolato e mescolate bene per amalgamare. Unite il burro e mescolate ancora per avere una crema perfettamente liscia. Lasciatela intiepidire leggermente e poi con un cucchiaino riempite subito le rientranze dei biscotti.
I biscotti si conservano fino a 5 giorni in una scatola di latta (io però ho scoperto che mettendoli in un sacchettino di cellophan si sono conservati più che bene, benissimo direi! Dopo 5 giorni sono rimasti perfettamente inalterati pur conservandoli così!).

Sappiatemi dire... :)


Articoli correlati per categorie



Stampa il post

7 semini di vaniglia:

Laura ha detto...

Ciao...sono arrivata qui attraverso il blog di Sara e wow...che bella scoperta!! Questi biscotti devono essere divini ma poi mi sa che me li mangerei tutti da sola!! Che bontà! Ciao

fiOrdivanilla ha detto...

Ciao Laura, felice della tua visita (sperando tornerai a trovarmi naturalmente)! Allora fai così: dimezza le dosi.. così anche se li mangerai tutti da sola... no, ehm.. a pensarci bene sarebbero comunque troppi! hihi. Te li consiglio ugualmente, poi magari con un po' di buona forza di volontà, cercherai di regalarli a qualcuno! :)

Carolina ha detto...

Gnam, gnam... Me ne potresti inviare, diciamo una decina domani con la posta prioritaria? Dai, ti prego...
Che buoni che devono essere!
Buonanotte!

fiOrdivanilla ha detto...

ahahah certo che si! Mi metterò a farne un bel po' questa notte stessa, così chissà se riesco a farteli recapitare ancora tiepidi tiepidi!

Mirtilla ha detto...

meravigliosi davvero ;)

ღ Sara ღ ha detto...

sono stupendi!! cioccolatosissimi come piacciono a me ^___^

bravissima!!! bacini e buona giornata!

fiOrdivanilla ha detto...

Grazie a tutte quante ragazze! Com'è bello essere qui tra di voi, in questa immensa community di blog di cucina, dove sembra di essere un po' un tutt'uno, nel senso che basta poco (forse già a partire dalla passione fondamentale che ci accumuna) per prendere confidenza l'una con l'altra, in un certo senso. Certe passioni, come la cucina, sono vincoli molto forti che legano le persone seppur sconosciute e lontane.

Tutto questo solo per dire.. che sono felice di essere entrata a far parte di questa immensa community.