fiOrdivanilla | il Senso del Gusto: Semifreddo al mascarpone

domenica 22 febbraio 2009

Semifreddo al mascarpone

Oggi vi regalo una ricetta di un semifreddo che ho deciso di “vestirlo”, per l’occasione del Carnevale, di zuccherini colorati...  Le foto qui in alto sono le uniche che sono riuscita a ritrovare. Avevo fatto la foto del semifreddo nello stampo normale da plumcake; queste invece sono i semifreddi mini che ho fatto utilizzando gli stampi usa e getta di alluminio. Semifreddo al mascarponeSemifreddo al mascarpone

La ricetta l'ho presa da lei ed è la seguente

Semifreddo al mascarpone per carnevale (ma anche no)
Ingredienti per 6/8 persone

500 gr di mascarpone
250 gr di zucchero velo
250 gr di latte
2 cucchiai cacao in polvere
50 gr di cioccolato fondente in scaglie
Pavesini
caffè
zucchero (per dolcificare il caffè)
uno stampo da plum cake (indicativamente cm 10x28)
oppure degli stampini rotondi più piccoli

Diluire il mascarpone con il latte eliminando tutti i grumi (senza usare la frusta elettrica).
Aggiungere lo zucchero a velo setacciato. Il composto sarà di consistenza abbastanza fluida; dividere questo composto in due parti: aggiungere il cacao setacciato in una e il cioccolato in scaglie all’altra (io per comodità il cioccolato l'ho spezzettato e mezzo dentro al mixer fino a ridurlo in pezzetti). 

Foderare uno stampo da plumcake o formine individuali con i Pavesini imbevuti appena appena di caffè. 

A questo punto versare prima la crema con scaglie di cioccolato e poi sopra quella al cacao.

Vi suggerisco di versare la prima crema nello stampo e di riporlo in freezer fino a che non sia solidificato, 10-15 minuti può andare. Successivamente versare sopra la seconda crema e infine riporre tutto nel freezer, dove si lascerà solidificare per circa 4 ore.

Estrarlo dal freezer una decina di minuti prima di servire e capovolgerlo su un piatto da portata.

Ricettina facile ma molto appagante...


Articoli correlati per categorie



Stampa il post

19 semini di vaniglia:

Carolina ha detto...

Ma ti alzi sempre alle 5:30? Caspita! Da una parte mi spaventa, ma dall'altra un filino ti invidio... Sai quanto tempo in più a disposizione...
Che bello il tuo semifreddo! Sono curiosa di vedere anche gli altri esperimenti.
Buona domenica e a presto!

fiOrdivanilla ha detto...

Eggià, tutti i giorni, anche la domenica :) ormai è una sveglia biologica, è entrata nel mio bioritmo. In effetti se dapprima non sopportavo l'idea di svegliarmi così presto.. col tempo invece ho iniziato ad adorare questa cosa, non dispiacendomene più, anzi. Per me non c'è momento più bello del mattino, quando ti alzi e regna ancora quel magico silenzio; e per le strade i semafori ancora giallo-lampeggianti e qualche signore/a solitario che porta a spasso il cane... Le edicole che aprono, i giornali che arrivano quasi "freschi d'inchiostro"... tutte banalità direbbero in molti, ma non per me.
Beh, tornando a "noi"... appena ho tempo scrivo anche la ricetta della crema lindt che VOGLIO assolutamente che la provi chiunque mi leggaaa! Perché devono constatare tutti quanti che davvero è UGUALE all'originale! :) E poi anche i tartufi... a cui aggiungerò più fior di sale la prossima volta, perché il connubio ciocco&sale o caramello&sale a me fa impazzire e seguendo la ricetta originale il sale non si sente granché.
Fammi sapere per il dolce, ti ho lasciato un commento alla Raccolta di Carnevale!
BUonissima domenica a te!

FairySkull ha detto...

Deve essere buono buono questo semifreddo mascherato ! Ciao Lisa
http://ricettedafairyskull.myblog.it/

Carolina ha detto...

Ho appena visto il messaggio... Ovviamente sì! Non osavo chiedertelo, mi sembrava di essere un po' troppo impicciona!!!
Adesso la inserisco.
Hai ragione su quello che accade la mattina presto in città. C'è una canzone di Jovanotti (di cui adesso non ricordo il titolo) che descrive benissimo questa situazione...
A presto!

Manuela ha detto...

Macché impicciona! Non potrebbe mai succedere perché a me farebbe solo più che piacere ricevere proposte, inviti e quant'altro :)
Dimmi piuttosto, metto anche qui il logo+link della Raccolta, vero?

Carolina ha detto...

Se ti va sì... Ero rimasta a "Fiordivanilla", sono tornata e sei diventata "Manuela"... Per un attimo non ci ho capito più niente!!! Piacere di conoscerti Manuela!
Ciao, ciao.

Manuela ha detto...

ah no caspita, io pensavo venisse visualizzato solo nel Profilo Personale! No no.. ora torno a fiOrdivanilla! Scusa è che avendo aperto da poco questo spazio sono ancora under construction ;)
Il piacere è tutto mio...
Buona domenica!

FeDeRiCa ha detto...

ciao Manuela,
grazie per essere passata da me :-)

invitantissimo questo semifreddo al mascarpone!!!
poi a me il mascarpone piace tanto, pensa che ieri ho preparato un tiramisù con una crema di mascarpone; dopo averlo finito ho ripulito la ciotola della crema avanzata col dito!!!
:-P

fiOrdivanilla ha detto...

ahahaha belissima l'immagine di te (anche se non ho presente come sei;P) che pulisci la ciotola col dito! Mi ricorda molto qualcuno... (io?) m i t i c a :) E' un po' la filosofia delle patatine Fonzie... "se non lecchi le scie di mascarpone rimaste nella ciotola... godi solo a metà" ahahah e per essere pignolissime e tentacolari... rimasugli di mascarpone mischiato al cacao dello stesso tiramisù... cioè! voglio dire! .. si può lavare via dalla ciotola un così piccolo ma allo stesso tempo grande godimento??

Federica, grazie a te per esserti aggiunta ai miei lettori, è un piacere immenso per me :)

paola ha detto...

Mi ha fatto molto piacere che tu abbia preparato questo semifreddo, e soprattutto che ti sia piaciuto.
Per quanto riguarda il "mescolamento" delle creme, non è il caso di passarlo in freezer tra una e l'altra... devi solo versare la seconda crema con molta cautela.
Sai anche io faccio sovente la crema lindor, e in effetti è buonissima e ha lo stesso sapore e consistenza dell'originale. I miei bambini ne vanno matti... ed è anche una buona alternativa al pane e nutella.
Mi ha fatto piacere scoprirti... ti metterò tra i miei preferiti.
Ciao paola

Mirtilla ha detto...

bellissima preparazione,bella non solo di fuori ma anche di dentro,di grande effetto decisamente ;)

fiOrdivanilla ha detto...

Grazie Mirtilla! Ah.. da quel semifreddo mi era avanzato un po' di ognuna delle due creme.. e così che ho fatto? Dei mini semifreddi! Ho eseguito lo stesso procedimento in coppette di ceramica (posterò stasera o domani le foto come aggiornamento). Questa volta però ho fatto come dicevo... ho messo prima una crema e poi messo in freezer; dopo dieci minuti ho messo l'altra e poi via ancora in freezer :) e... il risultato è stato eccezionale, perfetto direi! La prox volta farò qualcosa in più: tra una crema e l'altra.. un mega biscottone integrale inzuppato in qualche liquore (magari all'amaretto o crema Baileys). Dovrebbe venire proprio bene così! Tu che dici?? :)

fiOrdivanilla ha detto...

Paola mannaggia a me, magari ho sbagliato qualcosa nel preparare le creme? Perché io ho pure fatto adagio adagio a mettere la seconda crema... ma entrava perfettamente nell'altra fino a svanire nei meandri della prima crema hahaha :\ è un piacere conoscerti, è già da un po' che segretamente ti seguo, però sono sempre rimasta nel silenzio perché senza un blog del 'genere' mi sarei sentita un intruso! Non che ora non mi ci senta, però insomma.. avere il blog, anche se si è inesperti, + già un primo passo.
Paola ti ringrazio infinitamente per l'aggiunta ai tuoi preferiti.. tu già sei ovviamente tra i miei :)

sweetcook ha detto...

Secondo me assaggiandolo si entra in estasi:)) Che buono!

Onde99 ha detto...

Libidine!!! Quanto è buono il mascarpone!!! NB: anch'io mi alzo più o meno alla tua ora e lo trovo bellissimo!!!

fiOrdivanilla ha detto...

@sweetcook, estasi, estasi, hai detto bene! .. mia nonna, che lo ha mangiato pure lei in formato mini (infatti con le due creme avanzate ho poi fatto dei semifretti in sformatini più piccoli che son venuti ancora meglio! Perfetti direi... pubblico due o tre foto di aggiornamento più tardi).. dicevo.. lo ha assaggiato anche lei e nel descriverlo ha detto una cosa che mi ha colpita: "sembra gelato!" ed è proprio vero... Il mascarpone siffatto, lasciato/mantenuto in freezer e tolto almeno 10 minuti prima di gustarlo, dà proprio la stessa sensazione di cremosità del gelato.. Sembra... sai cosa?? Non so se hai presente le brioches-gelato! Ecco.. più o meno ci siamo! Croccante fuori (croissant= pavesini imbevuti che, in freezer, si induriscono) e cremoso dentro (gelato=mascarpone:) ... strabuono!

@Onde macciao! Guarda, il mascarpone è uno di quegli alimenti legato ai miei ricordi d'infanzia... Mia mamma ha da sempre la passione di un dolce in particolare (più prepararlo che mangiarlo): il tiramisù! ... e tu saprai bene che il mascarpone per il tiramisù va semimontato con lo zucchero, cosparso anche di cacao, ecc ecc ecc... ebbene. Alla fine della preparazione avanzava sempre un po' di quel mascarpone impasticciaticcio di un po' di tutto e di più... e con quello mi faceva una bella coppetta spolverizzata di cacao e me la proponeva per merenda... ahh.. che ricordi :)
uao, ma allora non sono l'unica a svegliarsi all'alba e per di più a trovare in questo dei lati positivi! Grande.. mitica! E tu come mai ti svegli così presto? Per lavoro o perché non riesci di per te a dormire di più?

Minù ha detto...

sorry..ma questo delizioso semifreddo non va bene...deve esserci..frutta estiva!!!ciaooo!!!

fiOrdivanilla ha detto...

ho sbagliatoraccolta scusamiii

Nadia ha detto...

Ciao Manuela, volevo avvisarti che ho provato il tuo splendido semifreddo e l'ho postato sul mio blog www.misskdavivere.it citando ovviamente la fonte!!! Grazie.
Ah! Ti ho aggiunta tra i preferiti.
A presto.