fiOrdivanilla | il Senso del Gusto: maggio 2011

lunedì 30 maggio 2011

Eventi Pastiferi: Igles Corelli al Radisson Blu Hotel di Milano

Milano, 24 maggio, ore 20.00 – al Ristorante Filini del Radisson Blu Hotel Milan, l’intraprendente e vulcanico Maestro Igles Corelli, lo chef di casa Dario Abbate e il Pastificio Verrigni,  insieme per uno “show culinario” a base di pasta.

Cene Pastifere: Igles Corelli

mercoledì 25 maggio 2011

Cocotte di uova al forno, asparagi e prosciutto

A Identità Golose 2010 la degustazione di un piatto in particolare mi è rimasta nel cuore. Un piattino di polenta arricchita con una crema di castagne; tra i due strati di polenta, un uovo. Il tutto ricoperto da una folta coltre di Parmigiano Reggiano, poi passato in forno (credo) in modo da sciogliere il formaggio e permettere all’uovo di cuocersi appena. Era piaciuta tanto anche a Chiara Bellasio, mia compagna d’assaggio in quel momento di gusto e di godimento.
Ecco qual è stata la mia fonte d’ispirazione per questa ricetta. Volevo ottenere quell’uovo appena appena cotto e ricoperto abbondantemente di formaggio. Per la polenta, invece, non è proprio il periodo adatto: ho optato per l’asparagina (o asparago selvatico), in piena stagione, e il prosciutto cotto. Il prosciutto ho preferito usarlo senza soffriggerlo, in modo da ottenere un risultato il più possibile leggero al palato, senza condimenti pesanti, anzi praticamente quasi assenti. Ad arricchire il gusto del “ripieno” ci pensa la panna acida, che come ho più volte detto adoro, e la paprika dolce, che si sposa bene con questo trio di ingredienti: uova, asparagi e prosciutto.
Cocotte di uova al forno con asparagi e prosciutto

Colori vivi, gusti semplici. Un antipasto che non appesantisce – considerando anche il formato della porzione – e che si presta dunque ad essere un’ottima entrée abbinabile a qualsiasi portata.
Allora, vi gusta? Questa è la ricetta del mese che propongo per Montorsi e che potete leggere sul loro sito saporealcubo.

Cocotte di uova al forno con asparagi e prosciutto
Cosa ne pensate di queste semplici ma adorabili cocottine in pirex? Sono le Pyrex Minis, acquistate da Fornaro Casalinghi a Milano. Facili da usare, sicure, dal design semplice ma essenziale e molto bello. Si possono acquistare con o senza coperchio… ma come si fa a non prenderlo carino com’è?
Infine, prima di lasciarvi, volevo informarvi di un evento sulla birra che si terrà giovedì 16 giugno a Milano: dalle ore 19.00 alle ore 21.00, presso il ristorante Grani&Braci (via Carlo Farini – ang. via G. Ferrari – Milano – tel. 02 3663 7422), sarà possibile degustare gratuitamente la birra biologica artigianale Frida, la nuova blanche di Birra Libera, accompagnata da appetizer e finger food a buffet.
Parteciperà alla serata anche Lorenzo Bottoni, il mastro birraio che produce le Special di Birra Libera, a disposizione per spiegare il suo metodo di produzione artigianale, rispondere a domande e soddisfare curiosità in merito all’ideazione e realizzazione di una buona birra.
Inoltre, a coloro che decideranno di fermarsi a cena (> Menù), verrà offerta una media di birra Frida.

Vi raccomando, se pensate possa interessarvi, iniziate a segnare in agenda questo appuntamento onde evitare di dimenticarvelo! Mi farebbe piacere andarci in compagnia.

martedì 17 maggio 2011

Pasta di zucchero

Qualcuno diceva che era difficile trovare la giusta consistenza, qualcun altro affermava che non vi era nulla di più facile da fare e da lavorare. Io, non avendola mai fatta, non dicevo nulla : )
Ammetto però di essermi fatta condizionare dall’opinione (negativa) comune.. per questo motivo, ad oggi, quella che vedete in foto è la mia prima pasta di zucchero. Pasta di zucchero

Posso assicurarvi che è davvero facile e anche piacevole e rilassante farla. Quasi quasi ne faccio un’altra : )

Mi è venuta voglia di farla vedendo questi adorabili e deliziosi mini cupcake di Azabel. Avevo il pallino della pasta da zucchero già da tempo ma mai una volta che mi sia decisa di farla. Ci volevano proprio questi dolcetti? Sono talmente belli, buoni e originali… che io dovevo prenderne spunto solo per la pasta da zucchero?
Beh, questa andrà dritta dritta nella sezione
ABC-Home made : )

Per il procedimento vi rimando a lei che facendo riferimento al forum di Gennarino, ha sintetizzato i punti chiave in modo efficiente e chiaro.

Per la pasta ho usato le stesse identiche dosi sostituendo solo la gelatina alimentare all’agar, che non avevo in casa.

Pasta di zucchero

Ingredienti

5 g di gelatina in fogli
35 g di acqua
85 g di glucosio liquido
24 g di olio di riso o di mais
500 g di zucchero a velo (non fatto in casa)

Una volta preparata la pasta di zucchero (almeno un giorno prima dell’uso), si può conservare a lungo in credenza avvolta con pellicola ed inserita in un sacchetto in plastica per alimenti: l'importante è che non prenda aria.

lunedì 16 maggio 2011

da Grani&Braci: un appuntamento con salute e benessere

imageMIlano. Al ristorante Grani&Braci, un appuntamento legato alla sana alimentazione e a tutti i problemi ad essa legata: intolleranze alimentari, ritenzione idrica e tanto altro. Attenzione, i disturbi legati all’alimentazione non sono sempre causati da allergie: il nostro corpo ha, spesso, delle reazioni avverse al cibo per le cosiddette “allergie non allergiche”, che non coinvolgono il sistema immunitario ma il metabolismo. Esse si manifestano per esempio con gonfiori, coliti, gastriti, ma anche pruriti, eczemi, crampi e molto altro...

mercoledì 11 maggio 2011

Moreno Cedroni, un menu ispirato a Ernest Hemingway

Cos’è che caratterizza la cucina dei grandi chef?
Creatività
Baccalà salsa di topinambur e brodetto di rosa 
Qualità (delle materie prime)… e tecnica. Crema di friggitelli e sedano rapa

mercoledì 4 maggio 2011

Foodmania! Ricette, manie e racconti di foodblogger

Un evento di Milano Food Week, la prima settimana dell'enogastronomia che invaderà Milano dal 7 al 15 maggio. L'evento comprenderà più di 200 eventi vari tra corsi, workshop, mostre e convegni tutti a tema food&wine...

Importante però è che non manchiate sabato 7  maggio! In questa serata infatti parteciperò ad un evento per Milano Food Week con un bellissimo team: un paio di altre foodblogger ed io saremo impegnate "ai fornelli" per realizzare ciascuna una ricetta, una portata preferita; nel frattempo Claudia Castaldi (Photo & Foodstyling) intermezzerà i racconti con consigli di fotografia e Roberta Deiana (scrittrice di libri di cucina) con consigli di styling.
Foodmania_ricette manie e racconti di food blogger
E’ un’occasione per trascorrere una piacevole e stimolante serata con uno showcooking e una dimostrazione di food styling e fotografia… interessante no?

L’ingresso è gratuito e ccorre solo prenotarsi online, qui. : )
 

martedì 3 maggio 2011

Torta di agretti e tofu di soia

Gli agretti mi sono sempre piaciuti molto ma non avevo mai pensato di usarli in una torta salata. Eppure sono versatili, almeno tanto quanto spinaci, bietole, etc.. 
Così quando ho visto
questa fettina di torta qui, ho deciso all’istante di provarla ! Mi è piaciuta a prima vista, semplice, di un bel verde, un diversivo ai soliti spinaci ed erbette appunto. Torta morbida di agretti e tofu di soia