fiOrdivanilla | il Senso del Gusto: Il gelato che…

martedì 1 settembre 2009

Il gelato che…

… che molti definirebbero impropriamente chimico, ma che di ‘chimico’ ha ben poco, niente direi. Ma di questo ne parlerò in modo più approfondito (o come abbiamo ormai definito 'enciclopedico’ eheh) nel prossimo post, che spero di cuore di riuscire a scrivere presto (no, non l’ho ancora iniziato sinceramente), poiché sono già in preda allo studio.

Intanto vi lascio con un assaggio del gelato… ops, con la foto del gelato volevo dire :)

.. coming soon ..

IL gelato all'amaretto

.. coming soon ..


Articoli correlati per categorie



Stampa il post

31 semini di vaniglia:

Mary ha detto...

Una coppetta di gelato lo accetteri volentieri in questo momento , che buono!

Marina ha detto...

Eddicci checcè!
Bello il piattino!
(ros)marina

Elisakitty's Kitchen ha detto...

CIAO MANUELA!
Rieccomi da queste parti dopo un pò di assenza ho letto che è stato da poco il tuo compleanno quindi auguri anche se in ritardo!
La foto di questo gelato è favolosa... Facci sapere presto sono curiosa!
P.s. Sto ancora lottando con l'HTML! :))

Genny ha detto...

Io intanto vorrei il piatto...è bellissimo..:DDD che voglia di un gelato...certo che questo senza tutto forse potrei....dai dai metti la ricetta!:DDD e dimmi dove comprare l'agar agar..:D
(perchè non riesco ad accedere a un tuo post sullo yogurt che mi conpare nel potrebbero anche interessarti?....)ripasserò a leggere al rispsota..

lenny ha detto...

Siamo in sintonia o quasi: oggi ho preparato, ma non ancora pubblicato, un gelato di fattura tradizionale: l'unica trasgressione sta nel metodo che rifugge dalla gelatiera e prevede la mantecatura nel mixer :))
Il tuo è alquanto goloso: non ci terrai a lungo sulle spine?
A presto

Alessandro Guerani ha detto...

Sono molto curioso anche io, Manu. Non per altro perchè mi sarebbe vietatissimo dalla dieta il gelato (ma però... dai... sai com'è... qualche volta...)

lenny ha detto...

Ho appena letto da Marina che ieri è stato il tuo compleanno

Auguroni carissima

Non hai detto nulla! Festeggiamenti privati?
Un bacio ed un abbraccio affettuoso :))

fiOrdivanilla ha detto...

Mary te la offrirei volentieri.. se solo ne fosse rimasto un po' di quel gelato! Era troppo buono, in 2 giorni lo abbiamo finito.. in due!

Mari spero non vi illudiate troppo, perché in fin dei conti non ha nulla di particolarmente eclatante... solo è bellissimo pensare di fare un gelato... light, senza uova appunto né panna né saccarosio (ok, c'è un poco di glucosio, ma proprio poco.. tant'è che mangio questo gelato pure io che so' fissatissima:) e perdipiù sapete cosa??
Che uova e panna di certo non favoriscono il "rischio proliferazione batteri" mettendo il caso che si scongela un po' il gelato tenendolo fuori (si sa mai se ne vuole prendere ancora un po':) per poi rimetterlo in freezer semi solido O_o
Col mio gelato questo problema non si pone: potete congelarlo, scioglierlo, scaldarlo... ricongelarlo... che non ne risente proprio per niente!

Ely proprio ieri è stato il mio compleanno, il 31 si si!:)) grazie degli auguri! (anzi, grazie ancor di più per la foto;P)
Ma comeeeeeeeeeeeeeeee stai ancora litigando con l'html???

Genny è vero il piatto a spirale piace tantissimo anche a me. Avrei voluto metterci, nella spirale, qualche amaretto... che portava al centro, al gelato. Ma li avevo finitiii :( ma come un posto sullo yogurt!? ma con che criteri mettono i "post che potrebbero interessarti"??? ah, già che tu saresti (???) a dieta.. ecco, questo gelato puoi stare tranquilla che, credo, ti piacerà come idea. Magari variando gli amaretti con qualcosa di meno calorico... anche se ne ho usati 160 grammi.. e non sono tantissimi dai.

Lenny questo pensa che l'ho fatto sett scorsa, ma non potevo postare la foto :( stamattina ne ho fatto un altro con lo stesso medoto, al caffè e latte condensato. Devo spiegarvi quanto è venuto buono!?!?
ah, io pure uso il minipimer... la gelatiera manco ce l'ho!! :D

dada ha detto...

Ecco adesso ci lasci cosi'... Certo che sei proprio brava con le foto semplici ma molto suggestive. Aspetto con ansia il seguito, anch'io sono in fase esplorazione gelato.
P.S. Ti ho dedicato un premio-meme

Carolina ha detto...

È lui QUELLO di cui mi hai parlato????
Muoio di curiosità...

paolaotto ha detto...

Meraviglioso piatto! sia dentro che fuori! Bravissima come sempre. Baci, Paola

twostella il giardino dei ciliegi ha detto...

E ci lasci così con il naso spiaccicato al video!?!
Io spero, in base al languorino serale, che sia al godurioso caramello ...
Baciiii

Mariluna ha detto...

ci sarà la liquirizia che adoro?...poco importa lo gustero' comunque sia fatto perché fà gola e poi se é light meglio ancora...anch'io niete uova nei gelati!

Baci

Morena ha detto...

Beh..finche aspetto il post..me ne dai un pò???..ha un aspetto delizioso!!!

katty ha detto...

che buono !!! sembra davvero cremosissimo!! baci!!

fiOrdivanilla ha detto...

ohnnò mi sono dimenticata di dirlo..! è che molti di voi hanno seguito la storia di questo gelato (sta diventando un mito come dice (ros)Marina ahahah) su facebook.. e allora ho dato per scontato certe cose come ad esempio il gusto! Scusatemi! E' al gusto di amaretto, con amaretti ovviamente e un poco di liquore all'amaretto :) Il perché del liquore non è a caso, ha un suo motivo: il gelato di per sé, se non contiene molta materia grassa, tende a ghiacciare. D'accordo, in questo gelato un po' di glucosio c'è, pochissimo ma c'è (per avere una buona consistenza finale del gelato).. e il latte, parzialmente scremato, non ha tutti questi grassi. E poi, rispetto al gelato comune, comunque sia, ha molti ma molti meno grassi: quindi, perché il liquore? Perché l'alcool aiuta a non far ghiacciare. Nel mio caso ne ho usati solo due cucchiai, ma sono più che sufficienti per la quantità di gelato che ho fatto.
Sembrerebbe che più alta è la gradazione alcolica di un liquore o simili, meno il composto liquido tende a ghiacciare. Questo perché la presenza nell'alcool di alcuni ioni fa abbassare il punto di congelamento (abbassamento crioscopico).. per cui, se l'acqua ghiaccia a 0°C, una soluzione (o composto) con alcool ghiaccia ad una temperatura inferiore.

Un'altra rivelazione che voglio farvi è quella dell'acqua salata: non perché voglio fare un gelato con acqua salata, ma sapere queste cose potrebbe essere utile, ad esempio aggiungendo un pizzico di sale (mezzo cucchiaino?) ad un composto, un po' come si fa in molte ricette per esaltare il sapore destinato al congelamento, aiuterebbe a ridurre la formazione di cristalli di ghiaccio?
Detto questo: acqua salata significa che contiene cloruro di sodio, ovvero NaCl, meglio: ioni Na+ e Cl-. Lo so, con questo non avrò detto molto... Diciamo semplicemente che la presenza di questi specifici ioni fa abbassare il punto di congelamento della soluzione acqua + sale (H2O + NaCl) addirittura di circa 9 gradi. Solo che l'acqua salata ghiaccia in modo diverso dall'acqua "dolce" o semplicemente acqua: il sale tende ad andare sul fondo... forse perché il cloruro di sodio sciolto in acqua si dissocia quasi completamente dando ioni Na+ e Cl-, cioè non avviene nessuna reazione con gli ioni presenti dell'acqua (ione idrogeno e gli ioni ossidrile OH). Il risultato perciò dovrebbe essere una parte superiore ghiacciata e una parte inferiore liquida che non ghiaccia perché ha accumulato tutto il sale presente. Diminuendo ulterioremente la temperatura congelerà sempre più acqua, fino a far rimanere sul fondo solo una piccolissima parte di acqua estremamente salata, dove appunto si sarà depositato tutto il sale.
Comunque, non divaghiamo (veramente sono io che divago sempre!!)... ma un solido, in questo caso il sale, in piccola quantità se disciolto in acqua e questa successivamente ghiacciata.. tenderà a separarsi comunque? Anche se venisse "centrifugato" con la solita tecnica del minipimer ogni tot tempo? oppure no? domanda alla quale PER ORA non so rispondere.. indagherò (o più semplicemente farò degli esperimenti:)

Tutto questo l'ho detto partendo dal discorso dell'alcool o meglio, del perché della presenza di questo nel mio gelato. Solitamente lo si mette per il sapore, per il gusto. Ma qui il gusto degli amaretti bastava e avanzava (gli amaretti hanno già di per loro un sapore molto forte e deciso).. quindi l'ho usato con questo secondo fine. Magari inutilmente, o magari no. Chissà.

Tania ha detto...

Ovviamente sono curiosa anch'io!
Mentre attendo ti lascio gli auguri di buon compleanno ed un abbraccio!

Giò ha detto...

ehi, ma per fare questo gelato non dovrò passare un esame all'università (avrei già dato per altro..)?? scerzo, ovviamente, è che ci metto un pò per assorbire bene e incastare informazioni nuove..come cuoca sono abbastanza istintiva, poi metto insieme i mattoncini delle varie dritte e sperimento...tra poco mi arriverà pure la gelatiera! adesso studio meglio....

fiOrdivanilla ha detto...

Giuro che l'attesa non è per alimentare il vostro interesse e curiosità. Con questo non voglio dire che non mi faccia piacere sapervi così interessati, ma posso assicurarvi che non è questo il mio scopo! E' che davvero ho poco tempo e come sapete non mi piace postare unicamente ricetta+foto. La foto invece volevo postarla già da un po', perché mi è piaciuta particolarmente.. solo che avevo terminato lo spazio suffic su Flickr (ehm non ho un account pro, non ancora, e ho fatto la cavolata di aggiungere e togliere delle foto solo per fare alcune prove.. così mi sono ritrovata senza più MB disponibili dato che togliere le foto non implica liberare spazio!)

@Dada mi fa davvero piacere che ti piacciano le foto.. non mi considero altro che una principiante, anche perché mi sono avvicinata molto alla fotografia solo con la nascita di questo blog, prima era una passione sì, ma più che altro un piacevole passatempo..
Sei un fase esplorazione gelato?? dimmi dimmi !! hai fatto qualcosa??

@Carolina questo è un altro, quello prima di QUELLO di cui ti ho parlato :) questo qui della foto è all'amaretto, quello fatto dopo è alle prugne, miele, timo al limone e tè. Infine oggi ne ho fatto un altro, squisito: caffè e latte condensato. Sempre usando lo stesso 'metodo' che ormai credo non mollerò mai più. Anche perhcé mi permette di usare il TIC liquido per la maggior parte e solo una minima parte di glucosio!

@Paola ti ho risp su FliCkr!! :) grazie del complimento tesoro grazie grazie !

@2Stella hihi ho provato ad immaginarti col naso davvero spiaccicato al video e ho sorriso : )) mi spiace deludere la tua aspettativa del caramello :( però ci si potrebbe benissimo pensare! Anzi, sicuramente. E date le considerazioni che ho fatto sul sale nel commento qui sopra, direi che fare il gelato al caramello salato sarebbe una cosa ultra goduriosa! e verrebbe a mio parere benissimo!

@Mariluna nu come dicevo a stella.. mi spiace deludere anche le tue di aspettative!! niente liquirizia ma potrai sempre farlo cambiando e facendolo a questo gusto che ti piace tanto! magari sciogliendo una scatoletta di TABU' (si sciolgono sencondo te??) oppure pestandola e mischiandola a latte e liquore alla liquirizia (latte e liquore alla liquirizia ce li vedo parecchio bene insieme, mi ricordano uno smootie! anche se non c'è frutta ehm. E va beh! c'è il latte però! :D cosa ne dici?

@Morena è già finito da qualche giornooooooooo :(( ma te ne do volentieri di quello nuovo fatto oggi oggi, caffè e latte condensato, cosa ne dici??

@Tania carissima grazie degli auguri!! Un abbraccione a te e un bacio!

marifra79 ha detto...

Sono rimasta affascinata dalle spiegazioni....comunque il gelato è venuto benissimo e la foto ancora di più!(ma dove hai preso il piatto..è troppo carino!)
Bacioni

LibrieCannella ha detto...

Uffa è tutto il giorno che mi tenti con questo gelato misterioso...sono curiosa!!!

Morena ha detto...

Ci sto!!!!va benissimo anche quello di oggi...vorrà dire che quello all'amaretto lo farò io non appena posterai la ricettina!!!!Grasssssiee!!

Lydia ha detto...

Io attendo fiduciosa.
L'argomento gelati mi piace

Onde99 ha detto...

Manu, non tenermi sulle spine!!! La stagione dei gelati sta per finire e io voglio assolutamente capire come mantenerli morbidi, senza andare, come ho fatto finora, a tentativi, talvolta riusciti, talvolta miseramente falliti sotto una coltre impenetrabile di ghiaccio!!!

fiOrdivanilla ha detto...

weeeeeeeeeeeeee Ondeee non si bussa prima di entrare dopo così tanto tempo ??? :DD bentornata!!!! Che gioia ritrovarti!

Giuro, oggi mi ci metto (in primo pomeriggio e stasera) e cerco di scrivere più che posso! :)

Elisakitty's Kitchen ha detto...

Buongiorno manu! E' vero litigo con l'HTML! Si sto cercando ancora il modo di allargare la colonna e in quello ci sono riuscita... Ma viene fuori una pocheria dato che le foto restano sempre piccole e non allineate al testo quindi sto cercando di capire come fare

Claudia ha detto...

Mmmmm molto interessante... mentreleggevo della spiegazione del sale.. mi sono persa son sincera.. atendo procedimento. ok??? smack!!! bacioni..

fiOrdivanilla ha detto...

@Claudia, semplicemente: il sale diminuisce il punto di congelamento. Secondo questo principio quindi suppongo basterebbe aggiungere un poco di sale ad un sorbetto (ma è un puro esempio eh) e potrebbe darsi che questo una volta messo in freezer ghiacci meno, essendo il sorbetto fatto a base acqua e/o frutta, cmq senza latte né panna né uova. Meglio così? :)

@Paola come no, certo che ce ne sono! te lo porterei volentieri ma manca poco al 10 settembre e purtroppo ora che si fa l'ordine ecc.. figurati se arriva :( te l'avrei portato più che volentieri!! Bisogna spargere anche un po' la voce, magari c'è qualcun'altro che lo vuole. Intanto bisogna vedere da quanto è una confezione ! :)

Genny ha detto...

no no ma non è questione di calorie...è questione di cose che proprio non posso mangiare...non è per dimagrire è per salute...purtroppo...e gli amaretti non posso in effetti ..potrei provare con delle frutta...va beh aspetto la ricetta!:D

paola ha detto...

MANU BUON COMPLEANNO!!! sono in ritardo di 2 giorni ma BUON COMPLEANNO lo stesso!!!
anche io come te adoro i cavalli-giostra e i carillon....mi fanno tornare bambina!
La foto l'ho scattata nella piazza dell'orologio ad Arles durante le mie vacanze!
un bacione

minnie ha detto...

Dicci dicci di questo gelato che siamo curiose.
Nel frattempo ho dato un'occhiata al tuo blog e ho visto che anche nel mese di agosto ti sei data parecchio da fare; veramente non saprei cosa scegliere!
ehmmm prenderei un po' di tutto ma soprattutto una fetta doppia di quella mousse al cioccolato e caffe con sableè alle mandorle.
Decisamente divina!!!!

p.s. auguri per il tuo compleanno! ♥♥♥