fiOrdivanilla | il Senso del Gusto: Frittatine ribes e fave

lunedì 20 luglio 2009

Frittatine ribes e fave

Queste frittatine sono veramente ma veramente buone. E poi quello che mi è piaciuto è l’aver giocato con due colori molto belli, che legano molto bene tra di loro: il rosso luminoso e dominante del ribes, il verde tenero e recessivo delle fave. E dire che non l’avevo neanche pensato prima, ovvero: all’ultimo mi è venuto in mente di arricchire le frittatine sia di gusto, sia di estetica. Guardando in frigo, avevo: delle fave, dei piselli, del prosciutto… del ribes e altro ovviamente. Beh, io ho optato per qualcosa di insolito e particolare, oltre le fave ho quindi scelto il ribes. Il ribes, che in forno si cuoce anche un poco, rilascia il suo succhino aspro e, credetemi, sta proprio bene ed è, per quanto particolare e strano l’accostamento possa sembrare, molto gradevole al palato.

Il connubio uova e fave invece, lo conoscete ormai tutti, ed è buonissimo.

Questi antipasti li ho fatti nel periodo di studio, per questo non avevo ancora avuto modo di postarli… L’occasione è stata la festa di laurea di una mia carissima amica. Mi era stato chiesto se potevo aiutare e preparare qualcosa ed io come potevo sottrarmi da una simile richiesta?
Beh, queste frittatine sono uno degli antipasti che ho proposto.
Frittatine con ribes © Manuela Viel
Le mie dosi erano di gran lunga maggiori, in questa ricetta le riadatto per voi, per dosi un po’ più ragionevoli…

Frittatine ribes e fave
Ingredienti:
4 uova
120 gr di parmigiano grattugiato *leggere nota
1 cucchiaino e mezzo di senape (io ho usato una senape deliziosa, ve la segnalo così come cita l’etichetta: moustarde au basilic – au vin blanc). Potete ovviamente usare una qualunque altra senape
100 ml di panna fresca liquida
burro
sale e pepe

ribes e fave

In una ciotola rompete le uova e unitevi la senape, la panna, una presa di sale e una macinata abbondante di pepe. Sbattete leggermente. Unitevi anche il parmigiano e mescolate tutto il composto per bene e con cura.

Versate il composto preparato in stampini di silicone circolari o stampi di silicone da muffin dal diametro non troppo piccolo, aiutandovi con un mestolino, in modo da formare in ognuno uno strato di circa 1 cm (in cottura si gonfia molto!)
Nel caso di utilizzo di uno stampo da muffin in metallo,
ricordatevi di imburrare leggermente gli stampini. Non ce ne sarà bisogno se invece utilizzerete quello in silicone*, così come ho fatto io. Date le dosi non proprio limitate, ho usato tutto ciò di cui disponevo in silicone per terminare l'impasto! *leggere nota 2. Aggiungete al centro di ciascuno un chicco di ribes e in un altro una fava, e così via.

Mettete lo stampo (o gli stampi) in forno a 180° per circa 10/15 o 20 minuti. Qui il tempo varia molto a seconda dello stampo usato e a seconda… del proprio forno, come ben sapete.
Le frittatine devono risultare belle gonfie e dorate. Se vi sembrerà non siano ancora ben cotte, bucherellatele al centro e fate cuocere ancora. Il tempo di cottura varia molto anche in base ai propri gusti. C’è a chi piace la frittata poco cotta e ancora un po’ umida, tipo clafoutis, chi la preferisce ben ben cotta, ecc…

Lasciatele raffreddare completamente e SOLO POI sformatele delicatamente per non romperle.
Sono un ottimo spuntino, aperitivo, antipasto… e sono ottime per un pic nic.

Note.
* avendole fatte e provate, posso darvi un personale suggerimento? Magari la prima volta fatele così, come me, ma la successiva provate a sostituire il parmigiano con dell’emmentaler, grattugiato con la mitica
zester della Microplane, o una grattugia a fori grossi. Conferisce un sapore più delicato rispetto al primo.

* oltre ai tradizionali stampi da muffin, ho poi fatto delle sperimentazioni con altre forme, una in particolare merita una nota: dopo aver osservato che a metà cottura le frittatine si gonfiavano a dismisura come mongolfiere, tanto che mi chiedevo se stesse venendo fuori un soufflé o che altro, ho provato ad utilizzare degli stampi di silicone, sempre della Silikomart, di forma semi sferica dal diametro piccolino (circa 2/4 cm) e ho aumentato il tempo di cottura… è venuto un bon bon da paura! Bisogna cuocerlo un poco di più rispetto alle frittatine piatte, fino a che si rigonfia a tal punto da "aggrovigliarsi" su se stesso.. è bellissimo a vedersi e soprattutto buono, croccante fuori, morbido dentro. Se lo fate, ve ne renderete conto da soli. Siccome la mia era una prova, non ho aggiunto alcun ripieno, ma in questo bon bon starebbero benissimo dei cubettini di prosciutto per esempio.

* all’ultimo momento ho deciso di aggiungere a parte dell’impasto un trito di rosmarino fresco - nelle foto si nota.
Frittatine con fave © Manuela Viel


Articoli correlati per categorie



Stampa il post

32 semini di vaniglia:

Tania ha detto...

Lo riconosco, sono insolite! L'aspetto di queste fritattine è molto attraente, gli ingredienti mi incuriosiscono molto. Davvero una bella idea!

The happy housewife ha detto...

Ma che particolati!! Il ribes me lo ricordo abbastanza aspro quindi ci starà bene nel salato...ora sono curiosa!

twostella il giardino dei ciliegi ha detto...

Porzionare usando gli stampini monodose ... veramente molto elegante, come la scelta del punto di rosso e di verde :-)))
Notte!

Carolina ha detto...

Assolutamente sì, insolite direi...
Che il ribes lo si usi anche nelle preparazioni salate lo sapevo (vedi cucina dei paesi del nord Europa: Svezia, Finlandia, Norvegia), ma di accostarlo alle fave non mi sarebbe mai e poi mai venuto in mente...
Ma te le sogni di notte, tu?!
Però che curiosità che mi hai messo addosso...
Fortunata l'amica ad avere una cuoca come te vicina!!!
Buonanotte cara!

furfecchia ha detto...

Veramente un accostamento insolito e originale! Il ribes è asprino, ma non riesco ad immaginare il sapore che dona a queste frittatine... Però mi hai incuriosito molto!
A presto!
Silvia

Gunther ha detto...

complimenti una ricetta molto originale ma i pensato di mettere insieme quei due ingredienti, brava

Andrea Montali Photography ha detto...

Sgrunt .. è mezzanotte..! e dove lo trovo a quest'ora un negozio aperto che mi venda uova ribes e fave ?.. Mi tocca aspettare domani .. so già che passerò una notte agitata .. deliziose frittatine mi appariranno in sogno e cercheranno di irretirmi come le Sirene di Ulisse .. ma io non cederò .. no!
Frittatine.. non mi avrete ! :-P
Infinity Photo Blog - Andrea Montali Photography

Lydia ha detto...

Carine ed insolite le frittatine infornatine!!!
Un bacio milanese

Daphne ha detto...

Mi incuriosisce molto questo insolito abbinamento di sapori ^_^

genny ha detto...

davvero molto molto interessanti...bravissima!

manu e silvia ha detto...

Ciao! originalissime! i due colori poi si sposano alla grande ed il sapore dev'essere delicato!
un'idea davvero sfiziosa e curiosa!
un bacione
PS: al più presto vedremo di rispondere alle tue mail!

lenny ha detto...

Ammiro le tue foto su flickr e oggi sono passata per una visita, scoprendo con piacere un blog appassionato, con ricette interessanti e dettagliate.
Bella l'idea delle frittatine punteggiate in verde-fave e rosso-ribes :))

Claudia ha detto...

Originalissime!!!!! mi stuzzica il palato!!!! :-)))bacioni!!!!

Onde99 ha detto...

Ciao compagna di insonnia: stanotte sveglia alle 3.00, dopo un incubo in cui ero uno dei cattivi di Harry Potter!!! Che frittatine raffinate... mi hai fatto venire voglia di ribes!!! E la tua descrizione di come vengono nello stampino mini, con l'impasto che si attorciglia su sé stesso, è bellissima!

Elisakitty's Kitchen ha detto...

L'idea delle piccole frittatine mi piace davvero tanto! Sono perfette per una cena a buffet e ci si può sbizzarire ad aromatizzarle come meglio si vuole. Fave e Ribes devo dire che è sicuramente da sperimentare anche perchè l'effetto cromatico che ne viene fuori, cara Manu, è davvero superlativo.
Brava brava!!!

fiOrdivanilla ha detto...

@Tania è vero, sono insolite... mi piace sperimentare nuovi accostamenti.. il fatto però è ce siamo già tutti così sperimentatori in cucina, già tutti tanto creativi.. che ormai non si sa più dove aggrapparsi per fare nuove ricette o nuovi abbinamenti!

@Elena grazie, sono contenta che ti piaccia l'idea della presentazione !

@Carol mi hai fatto sorridere :D ahahah no no non me le sogno di notte, anche perché.. di notte non riesco nemmeno a dormire :( però me le sogno di giorno.. fa lo stesso?? :D

@cara Furfecchia... se le provi, poi mi devi dire come ti sono sembrate però eh! :)

@Gunther grazie per l'apprezzamento :)

@Andrea! Ma perché mi incolpi di aver trovato The happy housewife !! :D mica colpa mia se mi commentano foodblogger dalle idee strepitose :)
dai che oggi se vuoi puoi uscire e trovare ribes e fave... :D chi l'ha vinta stanotte? Tu o le frittatine??

@Lydia grazie! un bacione a te! :)

@Daphne grazie anche a te, dai vostri commenti sembra quasi che il mio intento era fondamentalmente quello di incuriosire °_°

@Genny.. :) grazie!

Andrea Montali Photography ha detto...

Hanno vinto le frittatine... non scherzo, ma mi sono svegliato alle 3 di notte e la prima cosa che ho pensato è stata .. "oddio..ho commentato scrivendo "frittatine" invece erano "frittelline"... che figura .. devo correggere subito .." (come se si potesse correggere un commento già scritto). Riaddormentato. Stamattina ho controllato.. erano frittatine...meno male .. Grazie per i tuoi commenti ! Molto apprezzati, sei troppo ridicolosa .. ;-) ciao, Andrea

ღ Sara ღ ha detto...

sfiziosissime!! che belle sono!! :) un bacione

Alex ha detto...

oh si, davvero particolari le tue frittatine!!! proprio proprio invitanti!!

Nicole ha detto...

tesora ma hai preso proprio alla lettera la mia " sgridata"!!!ahahah! bellissima questa ricettina, sai che mi piacciono moltissimo gli abbinamenti "azzardati".Mi piace tanto anche l'idea di farle a pallina! Un bacione carissima!

dada ha detto...

Molto seducente per tanti motivi tra cui i sapori che mi incuriosiscono e i colori, naturalmente ;-). Veramente bellini, stuzzicosi, da provare. Che creatività infinita e giocosa che hai!

Ciboulette ha detto...

le ho fatte una volta nello stampo dei muffin, ma senza le due idee vincento del ribes (e a quello è meglio che non ci penso, non lo trovo qui) e della mputarde, che invece ho, sia normale che à l'ancienne!
Sei dqavvero brava, mi piacciono tutte le note con i risultati degli esperimenti :D

PS: ahhhh lo zesterdella Microplane, prima oopoi... )

Mariluna ha detto...

Ma sai che gli abbinamenti insoliti mi prendo proprio per la gola...se solo avessi fave e ribes (hai detto niente perché il resto c'é), andrei subito di filato a provarle...ma sono le 23, quasi e non posso che aspettare l'apertur del super che tra l'altro avevo visto le fave belle fresche ma mo figlio ha storto il naso e per cio' non le ho comprate...ma voglia assolutamente provare...ed eseguiro' alla perfezione i tuoi consigli...bravissima ragazza!!!

un abbraccio!

Giò ha detto...

sono incantata dalla tua bravura...mai avrei pensato ad un abbinamento come questo eppure mi stuzzica assai.
interessanti anche le precisazioni sugli stampini!
..e grazie per essere tornata a visitarmi!

fiOrdivanilla ha detto...

@Sara, Alex, grazie tante :)

@Nickyyyy ma sul serio io .. io già volevo farlo, solo che non trovavo il tempo :( però ora mi son messa in testa che devo farlo, voglio farlo, a costo di star su di notte (fosse difficile per me poi -_-). Baciooooo!

@Ciao Ciboulette!! Essì, devi proprio provarle con ribes e fave! Ma come non c'è il ribes? Di dove sei tu? Te lo mando io se vuoi!! :P grazie dei complimenti comunque.. AH, la zestardella!! Oh sì, non posso più farne a meno!! Ci limerei pure le unghie ! ahahah:D

@Mari.. mi piacerebbe prenderti sempre per la gola allora, per catturare la tua attenzione :)) ma.. ma com'è che è così difficile trovare il ribes?? Io ho persino il ribes bianco! Azz... alle 23 comunque non è facile trovarlo eh?:P grazie dei complimenti Mari :)

@Giò graSSie!!

fiOrdivanilla ha detto...

@dada vero che i colori significano molto nei piatti? e anche un sol chicco di ribes così bel evidente per il suo colore "esuberante".. significa molto e rivoluziona la presentazione di un piatto o di un semplice appetizer.. :)

:: Anemone :: ha detto...

Manu..le tue foto sono sempre più belle, sei davvero bravissima!
Sono andata anche a godermele su Flickr!! Su quello sfondo nero risaltano particolarmante!!!

^___^

Un forte abbraccio e grazie per il bel commento che mi hai lasciato..sei dolcissima!!

kemikonti ha detto...

Cibo, colore e gusto! il mix è veramente speciale!!
un saluto
Kemi

Forchettina Irriverente ha detto...

Fave e ribes .. e chi ci ha mai pensato!! Questi sono i miracoli del frigorifero.. Fa vedere tutto da nuove angolazioni e con altre prospettive !!!

Fiordilatte ha detto...

Ciao manuela!
prima di tutto volevo ringraziarti per essere passata sul mio blog nei giorni scorsi. Non so perché ma il tuo mi era sfuggito, forse ci sono passata tempo fa ma eri in "stand-by"!
E poi, proprio grazie al tuo blog ho scoperto di poter datare i post come voglio!! :P

Ps bellissime le foto...

Katia ha detto...

Un impasto cosi' potrebbe andare per i miei finger food! Si cuoce in un nanosecondo ed ho anche la teglia antiaderente adatta... posso combinare anche altri ingredienti volendo. Brava Manu fonte di ispirazione :)

fiOrdivanilla ha detto...

grandeee hai scovato queste!! me le ero scordate ma ricordo bne quanto mi hanno soddisfatto!! le hho portate proprio ad una festa sai?? quindi le abbiamo mangiate a temperatura ambiente!! :))

a te piacciono i ribes?? a me da matti..!